5 dicembre 2016

La JuniorOrchestra per il policlinico Umberto I di Roma

www.santacecilia.it

 

Sono loro coetanei. Sono i piccoli degenti della Clinica Pediatrica del Policlinico Umberto I ai quali i ragazzi della JuniOrchestra di Santa Cecilia dedicheranno la loro musica.

Un concerto di beneficenza, quello di domenica 7 febbraio 2016, ore 18 nella Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica, frutto della fortunata e altamente significativa collaborazione tra l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e il Reparto di Pediatria d’Urgenza e Terapia Intensiva della Clinica Pediatrica del Policlinico Umberto I.

A dirigere la JuniOrchestra, l’orchestra dei ragazzi dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia il maestro Simone Genuini; musiche di Mozart, Rameau, Susato, Falconieri, Verdi, Borodin, Gershwin.

Un’occasione straordinaria della più antica Accademia musicale al mondo per rinnovarsi e preparare il futuro della musica, linguaggio universale di fraternità e solidarietà tra i popoli. Il ricavato del concerto andrà a sostegno dell’Ospedale e della JuniOrchestra.

La JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia è la prima Orchestra di bambini ragazzi creata nell’ambito delle fondazioni lirico-sinfoniche italiane. Quando nel 2006 l’attuale Presidente dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia Bruno Cagli, pose le basi per la concretizzazione di un progetto che gli stava a cuore da tempo, nessuno poteva immaginare quanta strada avrebbero percorso i giovani musicisti coinvolti. In meno di un decennio la JuniOrchestra è diventata una delle compagni giovanili più interessanti nel panorama italiano. Trecento ragazzi, suddivisi in tre gruppi per fascia d’età (dai 6 ai 18 anni) che eseguono musiche del grande repertorio sinfonico e cameristico spaziando da Rossini a Mozart, Vivaldi, C¡ajkovski, Bartók, Puccini, Beethoven e molti altri. Sotto la responsabilità di Gregorio Mazzarese, seguita con professionalità e competenza da professori dell’Orchestra dell’Accademia e da Simone Genuini, attuale direttore, la JuniOrchestra Young, ha avuto l’onore di essere diretta tra gli altri da Antonio Pappano, Mario Brunello, Steven Mercurio e Fabio Biondi.

Insignita di prestigiosi Premi, quali il Premio Anima (2009), e Praemium Imperiale  (2013), la JuniOrchestra è impegnata in produzioni della Stagione “Tutti a Santa Cecilia”, prende parte a concerti e spettacoli, tiene il tradizionale concerto di Natale presso la Camera dei Deputati, ha suonato alla presenza del Presidente della Repubblica, ma soprattutto è impegnata in numerose esibizioni a scopi sociali quali il Concerto a favore dell’Unità Pediatrica del Policlinico Umberto I.

La JuniOrchestra è sostenuta da Gioco del Lotto/Lottomatica 

JuniOrchestra BABY

  1. Mazzarese, L. de Mariassevich

La città del Gigante, fiaba musicale per voce narrante, pianoforte e orchestra di bambini

JuniOrchestra KIDS

Anonimo                Danza tedesca*

Mozart                    Mozart!! Che gran divertimento* (da una Danza tedesca K 609)

Tradizionale          Orso ballerino

JuniOrchestra TEEN

Susato                       La Moresca*

Falconieri                 La Battaglia di Barabaso

Fantasia musicale su temi tratti da “Battalla de Barabaso yerno de Satanas”*

Anonimo                  Giga*

JuniOrchestra YOUNG

Borodin                    Danze polovesiane

Gershwin                 Rhapsody in blue (elaborazione per orchestra di Jerry Brubacker)

Tutti insieme

Strauss                   Marcia di Radetzky

*Elaborazioni musicali di Simone Genuini

About Sara Mairaghi 1226 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it