2 dicembre 2016

Calcio – Coppa Italia, Mancini: “Dobbiamo lavorare per riprendere la marcia”

Ai microfoni Rai, Roberto Mancini commenta il risultato della semifinale d’andata di TIM Cup: “All’inizio era una partita equilibrata, con la Juventus che aveva il baricentro un po’ più alto – spiega il tecnico nerazzurro -. Dopo il vantaggio su rigore, loro ci hanno aspettato e ci hanno fatto il 2-0 su un errore nostro. Quando siamo rimasti in inferiorità numerica è stato tutto più difficile”.

“La Juventus ha meritato di vincere ma è stata una partita strana. Il 3-0 mi sembra esagerato ma questo è il calcio. Potevamo essere più incisivi in zona gol, ma avevamo pensato di fare questo tipo di gara. Il risultato è ovviamente difficile da rimontare, ci mancheranno Miranda e Murillo ma qualcosa ci inventeremo”.

“Loro ci hanno messo in difficoltà – ha concluso – ma non ricordo grandi parate di Handanovic. È vero, è il momento più delicato della nostra stagione ma certi momenti capitano a tutte le squadre. Noi dobbiamo solo rimanere calmi e lavorare, perché soltanto in questo modo possiamo riprendere la marcia. Eder? Se dovesse arrivare potrebbe darci una mano in campionato”.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5914 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.