8 dicembre 2016

Fiumicino – Chioschi, Montino: “Nessuna nuova concessione, portata a compimento la procedura avviata nel 2002”

“Forse la rappresentante del M5S Roberta Lombardi non sa che da 14 anni nel Comune di Fiumicino era stata rilasciata autorizzazione, attraverso una convenzione, ad alcuni chioschi che avevano vinto una procedura di evidenza pubblica per una concessione demaniale su duemila metri quadri. Esercitavano tuttora, quindi, e da 14 anni proprio su duemila metri quadri. La sentenza del Consiglio di stato del 29 maggio 2014 ha ribadito la legittimità di quel bando, in quanto non in contrasto con le prescrizioni del PUA e tantomeno con la delibera di Giunta regionale 1161 del 30 luglio del 2001, laddove si prevedeva che le attrezzature balneari di servizio potessero essere collocate su un’area da assentire in concessione di 2000 metri quadri. Il Consiglio di Stato, quindi, ha stabilito che l’occupazione di 2000 metri quadri non fosse sine titulo.  Per quanto riguarda invece incauti accostamenti con vicende e fatti relativi a Mafia Capitale riportati nella dichiarazione della parlamentare del M5S saranno i miei avvocati a tutelare la mia onorabilità nelle sedi competenti. Stia tranquilla, infine, che per quanto mi riguarda, a differenza di altri, non faccio riunioni segrete con i balneari ma do seguito a sentenze dei tribunali”.

About Emanuele Bompadre 8274 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.