4 dicembre 2016

Ostia – 30enne aggredita e rapinata in via Simonetti

I Carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Ostia hanno fatto scattare le manette ai polsi di un pregiudicato 21enne, di origine ucraina, ma residente da anni ad Ostia, accusato di aggressione e rapina.

Il giovane avrebbe avvicinato una trentenne in via Diego Simonetti, colpendola prima con un pugno al volto e per poi sottrarle la borsa, a quel punto si è dileguato per le vie limitrofe.

Alla scena hanno assistito dei passanti che hanno allertato immediatamente il 112, in poco tempo, sono arrivate sul posto due gazzelle dell’Arma che dopo aver raccolto le varie testimonianze hanno avviato immediatamente le ricerche.

Dopo trenta minuti di accurate ricerche, i militari dell’Arma sono riusciti ad identificare e rintracciare l’aggressore che, per sfuggire all’arresto, si era rifugiato in casa di una conoscente in via Antonio Forni. Al momento dell’arresto, il 21enne aveva ancora con se la refurtiva, che è stata restituita alla legittima proprietaria.

La vittima, nel frattempo, è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale Grassi. Alla donna sono state riscontrate diverse contusioni in differenti parti del corpo, la prognosi è di 15 giorni di riposo e cure mediche.

About Samantha Lombardi 4007 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it