5 dicembre 2016

Prenestino – Armi e droga sequestrati dalla polizia in due diverse operazioni

4 kg e 380 di hashish, 1 fucile, 4 pistole, 2.420 euro in contanti, 100 gr di cocaina oltre a bilance elettroniche,un agendina con fogli manoscritti riportanti nomi e cifre.

E’ quanto hanno rinvenuto – in due distinte operazioni messe a segno tra martedì e mercoledì sera – gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Prenestino.

Due gli arresti.

A mettere nei guai L.M è stato questa volta il cane poliziotti Higgis, che con il suo infallibile fiuto, ha indicato agli investigatori la cantina dove poi gli uomini coordinati dal dr. Mauro Baroni hanno scoperto oltre ad un grosso quantitativo di hashish anche 4 pistole ed 1 fucile modificato.

L’operazione degli agenti era scattata mercoledì sera con una perquisizione all’interno dell’abitazione del 45enne romano, nel quartiere Alessandrino, dove agli investigatori avevano trovato numerose chiavi di serrature riconducibili ai locali cantina.

Ed è in questa fase che l’apporto di Higgis è stato fondamentale; infatti l’attenzione del cane è stata catturata da subito, in maniera inequivocabile, da uno solo dei due locali così da permettere ai poliziotti di fare una perquisizione mirata che ha portato all’arresto di L.M.

Messo a disposizione dell’autorità giudiziaria, l’uomo, che di professione fa l’artigiano, dovrà rispondere di ricettazione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, alterazione di parti d’arma oltre che di detenzione illegale di armi.

Individuato e arrestato inoltre anche uno spacciatore sorpreso con 2.400 euro in contanti nelle tasche.

22 anni, romano, il ragazzo è stato fermato per un controllo in via Dameta, a Tor Sapienza; della notevole quantità di denaro in suo possesso il giovane non ha saputo dare spiegazione agli investigatori, i quali hanno così perquisito la sua abitazione, poco distante.

All’interno dell’armadio della sua camera da letto i poliziotti hanno trovato 40 grammi di cocaina e 30 grammi di marijuana, oltre a materiale per il confezionamento e la pesatura della sostanza stupefacente; trovato e sequestrato anche un taccuino riportante nomi e cifre, prova della sua illegale attività di pusher. Identificato per G.W., il giovane è stato arrestato.

About Samantha Lombardi 4007 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it