9 dicembre 2016

Calcio – Allievi Provinciali, Casilina, Provenziani: “Questa squadra deve pensare solo a crescere”

Un inizio di campionato difficoltoso e una situazione di classifica non certo piacevole. Ma pian pianino gli Allievi provinciali del Casilina, allenati da mister Settimio Provenziani, stanno provando a risalire la china. «Rispetto a inizio stagione, la squadra ha mostrato sicuramente dei miglioramenti – conferma il tecnico capitolino – Ci sono delle difficoltà tecniche e anche caratteriali, ma i ragazzi non lesinano impegno. Tra l’altro non siamo nemmeno accompagnati da un pizzico di fortuna perché in alcune partite avremmo meritato di più e poi a stagione in corso abbiamo perso, per infortunio o altre vicende, alcuni elementi tra i più dotati di questa squadra. E’ chiaro che i risultati poco lusinghieri non permettono di lavorare con tanto entusiasmo, ma bisogna pensare solo a crescere e a correggere i nostri difetti». Nello scorso week-end gli Allievi del Casilina hanno osservato il loro turno di riposo in campionato, ma hanno comunque trovato modo di giocare in amichevole sul campo della Vis Artena. «Abbiamo pareggiato 3-3 e la squadra ha disputato davvero una buona partita – rimarca Provenziani – Questo è il segnale che le qualità ci sono e che, quando i ragazzi sono mentalmente tranquilli, riescono a esprimersi bene». Dopo la sconfitta di misura sul campo dell’Omc Roma nella prima domenica del 2016, il Casilina tornerà a giocare una gara da tre punti domenica prossima al De Fonseca contro il Castelverde terzo della classe. «Un avversario sicuramente duro – spiega l’allenatore degli Allievi -, ma noi proveremo a dargli filo da torcere. Tra l’altro i ragazzi che hanno amici nell’altra squadra, mi dicono che il Castelverde sta preparando con molta determinazione questa partita forse per via di alcune vecchie “rivalità sportive” e dunque non credo proprio che ci possano sottovalutare. Noi abbiamo il compito di scendere in campo dando il massimo e poi vedremo che verdetto fornirà il rettangolo di gioco».
Gli Allievi provinciali, come di consueto, anticiperanno la gara casalinga della Promozione che è attesa dalla delicata sfida interna contro il Borgo Podgora.