4 dicembre 2016

Polizia Municipale: sequestro di alimenti in cattivo stato di conservazione

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio della periferia occidentale, il personale della U.O. Fuorigrotta, ha effettuato verifiche sul territorio di competenza, finalizzate alla repressione dell’ambulantato abusivo ed allo stato di conservazione degli alimenti posti in vendita.

A seguito delle verifiche, nella fattispecie in via Cavalleggeri d’Aosta, gli Agenti hanno posto sotto sequestro molti quintali di alimenti (frutta, verdura) tenuti in cattivo stato di conservazione e perché esposti allo smog delle auto ed all’inquinamento atmosferico.

Nel corso dell’operazione sono stati elevati verbali per complessivi 34.000 euro per violazione dell’art. 20 C.d.S per le occupazioni abusive delle sedi stradali e per violazione della L.R. sul commercio 01/2014 nonché per violazione del D.L. 22/2007 relativo agli strumenti di misura. Si è provveduto tra l’altro, al sequestro amministrativo ed apposizione di sigilli alle attrezzature a carico del titolare di una officina di riparazioni moto sita in via delle Ginestre.

Tutti gli alimenti posti sotto sequestro, sono stati tolti dal mercato e si è quindi provveduto alla relativa distruzione secondo le normative vigenti.

I controlli continueranno nelle prossime settimane in modo da sottrarre al mercato cittadino alimenti pericolosi e per il ripristino della legalità.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5933 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.