3 dicembre 2016

Presentazione del calendario dei ragazzi della Bottega dei Semplici Pensieri

Venerdì 15 gennaio (alle ore 20) alla tenuta il IV Miglio in via Cesare Pavese (traversa di via Trefole) a Quarto i ragazzi dell’associazione “La Bottega dei semplici pensieri” presentano il calendario 2016.

L’iniziativa, ha lo scopo di raccogliere fondi destinati ai progetti dell’Associazione. Il calendario riporta i pensieri dei ragazzi e racconta con brevi scritti e fotografie alcuni dei momenti più significativi dell’attività svolta nel 2015.

L’ingresso è gratuito. La cena saràpreparata e servita dai ragazzi della Bottega dei Semplici Pensieri coadiuvati dallo chef e dal personale del ristorante il IV Miglio. Nel corso della serata il presidente Maria Trapanese relazionerà in breve sui risultati ottenuti dall’Associazione, sul percorso formativo e di crescita dei ragazzi e sulle attività previste per il 2016. Sarà possibile inoltre richiedere o rinnovare le tessere associative.

La Bottega dei Semplici pensieri è un’Associazione di volontariato che nasce nel 2012 ad opera di alcuni genitori di ragazzi diversamente abili. Si rivolge a ragazzi con Sindrome di Down e con lieve insufficienza mentale. L’associazione è iscritta al Registro delle Organizzazioni di Volontariato accreditate presso il Centro di Servizio per il Volontariato (Csv) di Napoli e al Registro Regionale del Volontariato. I soci aderenti sono ad oggi 24, mentre 23 sono i giovani che usufruiscono dei servizi dell’associazione. Nella sede operativa di Corso Italia a Quarto si svolgono attività di formazione nei laboratori di sartoria, filato, falegnameria e artistico/creativo, che attraverso la realizzazione di manufatti destinati alla raccolta fondi, si autofinanziano. Da ottobre 2013 l’Associazione dispone di una cucina semi professionale attrezzata, dove si tiene il Laboratorio di cucina. Lo scopo principale de La Bottega dei Semplici Pensieri è quello di approfondire e completare la formazione professionale di ragazzi diversamente abili che hanno terminato il percorso scolastico, per favorirne l’inserimento nel mondo del lavoro.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5930 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.