9 dicembre 2016

Roma – Bordoni, FI: “Berlusconi potrebbe appoggiare la Meloni per unire il centrodestra”

Davide Bordoni, coordinatore romano di Forza Italia, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano”, condotta da Gianluca Fabi e Livia Ventimiglia, su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano (www.unicusano.it), in merito alle prossime elezioni amministrative.

Roma, Bordoni (FI) a Radio Cusano Campus: “Forza Italia presenterà il proprio simbolo alle elezioni. Ci sono stati contatti con Marchini, su alcune cose c’è accordo, su altre no. Berlusconi potrebbe appoggiare Meloni per unire il centrodestra”

“Forza Italia presenterà il proprio simbolo e i propri candidati nelle grandi città –ha affermato Bordoni-. Riguardo il candidato a Roma faranno una sintesi gli attuali leader del centrodestra, che sono Berlusconi, Meloni e Salvini. Marchini? E’ una possibilità. E’ evidente che la priorità di Berlusconi è chiudere l’alleanza in tutta Italia, quindi c’è anche la possibilità che la Meloni si candidi a Roma. Berlusconi potrebbe accettare questa candidatura se si creasse una coalizione a livello nazionale. Il centrodestra deve essere compatto in tutta Italia, è questo l’obiettivo di Berlusconi. Giorgia Meloni è un leader di calibro internazionale che conosce molto bene la città. Per le primarie servirebbe un regolamento rigido, perché molto spesso alle primarie vince il candidato più populista, non il più bravo. Con Marchini abbiamo parlato, ma non nello specifico. C’è un rapporto di dialettica politica legato soprattutto ai programmi. Su alcune idee di riforma della città di Roma siamo d’accordo, su altre noi abbiamo una visione più politica mentre lui più di carattere civico”

Fonte: Radio Cusano Campus