11 dicembre 2016

Pallavolo – La Volley Fiumicino domina nel torneo prove di Terza

Anticamera del campionato di terza divisione femminile si è da poco conclusa la prima fase del  torneo provinciale  “prove di terza “  Soddisfazione nelle parole del Coach Marco Funghi per i risultati sin qui ottenuti dallo splendido gruppo di ragazze che allena:

“ Abbiamo terminato questa fase del torneo imbattuti vincendo tutte e 4 le gare del girone. Abbiamo affrontato squadre come la Nautilus che ritroveremo anche in campionato, sono stati test importanti in vista dell’inizio della terza divisione.”

Gli fa eco il capitano Fabiana Mandolini: “ siamo migliorate costantemente grazie all’impegno messo dal gruppo negli allenamenti. Credo in questa squadra dal primo momento e sono felice di avere la possibilità di lavorare ogni giorno con compagne che non si tirano mai indietro e di avere come punto di riferimento un allenatore che ci dà sempre le giuste motivazioni per entrare in palestra.”

Le premesse sono ottime per concludere nel migliore dei modi il torneo quando partirà la seconda fase.

Nel frattempo il 9 gennaio è andato in scena il primo atto del campionato di terza divisione che vedeva la Compagine di Fiumicino impegnata nella ostica  trasferta contro il Civitavecchia. Inizio tutt’altro che facile contro una squadra giovane ma ben organizzata costruita per salire e dotata di ottime individualità.

Alla vigilia del match più volte il coach aveva esortato le sue atlete, affinché ponessero la giusta concentrazione in ogni singola partita: “……L’approccio mentale sarà fondamentale per affrontare al meglio ogni confronto….”

E proprio come paventato dal Mister l’approccio mentale alla gara è stato determinante nella trasferta di sabato. La tensione dell’esordio in campionato si è fatta sentire, contro un avversario che  non ha  fatto sconti: le giallo-blu perdono , i primi due parziali prima di riuscire ad entrare in partita.

Il tasso tecnico e la determinazione per rimontare ci sono tutte, cosi il Fiumicino, riorganizzate le idee e rotto il ghiaccio riapre il match vincendo il terzo e quarto set con gli stessi parziali con cui aveva perso i primi due.

Nella lotteria del 5 set, però, a staccare il biglietto vincente sono le padrone di casa che riescono a chiudere il parziale portando a casa due punti.

Contro il Civitavecchia visto sabato sarà dura per tutte ed in quest’ottica il punto conquistato ieri, insieme alla bella reazione del 3 e 4 set da parte delle ragazze di coach Funghi, non intacca minimamente l’obbiettivo dichiarato del passaggio di categoria, per quanto visto e dimostrato nel torneo prove di terza, ampiamente alla portata di questo unitissimo gruppo.

A sottolineare l’importanza del lavoro che le ragazze stanno svolgendo con costanza e dedizione in palestra riportiamo le ulteriori dichiarazioni rilasciate dal capitano prima  della gara del 9: “……A breve inizieremo il campionato e questo dovrà essere uno stimolo per migliorare mettendo maggiore concentrazione e cercando di dare sempre il massimo. I risultati sono importanti ma la cosa ancora più importante è la crescita di ognuno di noi. Solo con costanza, impegno e voglia di fare si riesce ad essere una squadra completa.”

Aggiungiamo che vista la determinazione di questo gruppo siamo sicuri che la crescita c’è stata e finche continueranno a lavorare cosi ci sarà sempre, portandole ogni giorno più vicino al traguardo posto ad inizio anno.