10 dicembre 2016

Frosinone – Continuano i lavori nel nuovo stadio Benito Stirpe

Continuano i lavori, nel nuovo stadio Benito Stirpe, in zona Casaleno, portati avanti dall’amministrazione Ottaviani. Nella giornata odierna sono giunti in cantiere altri 3 tir carichi di materiale per l’assemblaggio, sul posto, delle nuove tribune, che vanno ad aggiungersi alle altre tonnellate di profilati, già scaricati nel corso delle ultime settimane sulla struttura in cemento armato della curva  sud. Sempre oggi, in linea con il cronoprogramma stilato con il Comune di Frosinone, i tecnici della Clarint, la società costruttrice che si occupa di impiantistica sportiva in tutto il mondo, hanno lavorato con i topografi, per l’esatto posizionamento delle nuove tribune, che saranno senza barriere, più vicine al rettangolo di gioco, di circa tre metri, rispetto alla omologa distanza tra gli spettatori e il campo, all’interno del Matusa. Nel corso degli ultimi mesi, sono stati realizzati ed ultimati i lavori in cemento armato, con palificazioni di profondità variabile, per costruire le basi delle strutture portanti, tali da garantire la sicurezza sull’impianto, in grado di ospitare, dopo l’ultimazione, oltre 16.000 spettatori, tutti con posto a sedere numerato.

About Samantha Lombardi 4035 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it