8 dicembre 2016

Civitavecchia – Bagnano, M5S: “Bilancio, Zingaretti immagina se stesso”

 

Il bilancio di capodanno approvato alla Pisana ha tolto ogni residuo dubbio sui piani del centrosinistra circa Civitavecchia ed il quadrante nord-ovest. Si ribadisce la scelta del trasporto su gomma per la Civitavecchia-Orte con l’incognita del percorso da tracciare sul territorio e delle conseguenti ricadute ambientali, anziché puntare sulla “cura del ferro”, idealmente cara al presidente Zingaretti.

L’Asl RMF diventa Asl RM4 fino a giugno 2017 (poi ci saranno appena due aziende nel territorio provinciale fuori Roma): un mero cambio di denominazione che renderà felice soltanto dil tipografo che fornirà la nuova carta intestata. Una mezza liberalizzazione, poi, del servizio ncc (che dovrebbe invece essere perfettamente concorrenziale vista la normativa Ue e nazionale in materia), previsione che sa tanto di misura clientelare appiccicata in extremis, magari per compiacere gli ncc romani che potranno operare nei Comuni sede di aereoporti e a Civitavecchia, a discapito di quelli locali e dei tassisti. Ovviamente per realizzare tale “rivoluzione epocale” servirà, entro il 31 maggio 2016, una “semplice” intesa tra i Comuni di Civitavecchia, Ciampino, Fiumicino e Roma capitale (commissariato) su una agevole materia come quella dell’esercizio, dello stazionamento, delle tariffe e delle sanzioni del trasporto pubblico non di linea. Non si addivenisse a tale accordo, provvederà però la Città metropolitana di Roma capitale, nel frattempo semicommissariata in forza della geniale riforma Delrio.

Il tutto a Giubileo ampiamente terminato. Infine ai tirocinanti del tribunale, già ignorati dal Ministero, verrà prolungato un tirocinio farlocco, non dignitoso perché sottopagato, che dilaterà l’agonia di un esperimento evidentemente fallito per assenza di sbocchi occupazionali: è noto che agli impieghi nella P.A. si accede mediante concorso (art.97,c.3 Cost.) ed è prevedibile che il Ministero della giustizia non ne bandirà nessuno per diversi anni essendo chiamato a breve ad assorbire gli esuberi delle Province.

Il neoturborenziano Zingaretti continua a descrivere una Regione Lazio immaginaria con un bilancio che sembra un oroscopo di fine anno, purtroppo anche per Civitavecchia.

Raffaella Bagnano

Consigliere del Comune di Civitavecchia

About Ruggero Terlizzi 2879 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it