5 dicembre 2016

Calcio – Serie A, Mancini: “Abbiamo creato tanto, questo è il calcio”

Inizio amaro di 2016 per l’Inter al “Meazza” con i nerazzurri che costruiscono diverse occasioni contro il Sassuolo ma vengono beffati al 95′ dal rigore di Berardi, che firma lo 0-1 finale: “Questo è il calcio – commenta amareggiato Mancini -, purtroppo abbiamo creato tanto ma Consigli è stato bravissimo e non siamo riusciti a fare gol”.

“Stavamo dominando la partita e abbiamo fatto di tutto per vincere – spiega il tecnico nerazzurro -. Nel secondo tempo, a parte un paio di calci piazzati, il Sassuolo non ha avuto occasioni. Il rigore è stato un episodio sfortunato che ci ha penalizzato. Abbiamo preso zero punti nelle ultime due gare casalinghe. Avremmo meritato molto di più ma dobbiamo accettare le sconfitte e ripartire, rimboccandoci le maniche”.

“Ljajic troppo defilato? Adem può giocare ovunque, da esterno o da seconda punta. Ha avuto 5 palle gol, di cui due o tre clamorose, ed è stato sfortunato. Eder un obiettivo per il mercato? Con la Samp stiamo parlando di Dodò, credo non ci sia altro. Abbiamo degli attaccanti bravi e rimaniamo così”.

Si parla anche della manata di Berardi a D’Ambrosio nei primi minuti di gioco: “È un giocatore straordinario, io lo apprezzo molto ma andava espulso. Doveri contro di noi non ne sbaglia una. Era lì a quattro metri, ma forse andava ammonito D’Ambrosio. Con noi di solito è molto preciso”.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5947 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.