11 dicembre 2016

Si e Sel, ultimatum al Pd: “Senza atti di sinistra corriamo da soli”

Foto Mauro Scrobogna /LaPresse 26-06-2012 Roma Politica Camera - informativa del Governo sulla morte del carabiniere Manuele Braj ucciso in Afghanistan Nella foto: aula semivuota Photo Mauro Scrobogna /LaPresse 26-06-2012 Rome Politics Chamber of Deputies - Government report on Manuele Braj, italian carabiniere killed in Afghanistan In the picture: quite empty emicycle

Senza un accordo su programmi di sinistra, Si-Sel sarà “una forza autonoma alle elezioni amministrative per permettere a questo Paese di scegliere tra proposte di governo piu’ credibili”. Lo sottolinea Alfredo D’Attorre durante una conferenza alla Camera di Sinistra italiana con i colleghi di partito Nicola Fratoianni, Arturo Scotto, Loredana De Petris.

“C’è stato il complesso delle cosiddette riforme renziane– aggiunge- che, mattone dopo mattone, hanno demolito l’impianto culturale del centrosinistra. Se vogliamo riaprire una prospettiva di centrosinistra, servono atti concreti”. Vogliamo dire “con chiarezza- sottolinea anche Fratoianni- che noi, in vista delle amministrative, ci candidiamo come forza autonoma con candidature autonome e competitive. E lo facciamo a partire da questioni concrete”. Fratoianni ricorda che “questi dirigenti” del Pd, che oggi vogliono governare con noi, “all’indomani dell’approvazione dell’Italicum festeggiavano la fine della gabbia delle coalizioni, la nuova stagione in cui il Partito della Nazione si candidava alla guida del Paese”.
Fonte: agenzia dire

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5996 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.