7 dicembre 2016

Frosinone – La Befana porta 220 doni ai bimbi del capoluogo

Ieri mattina, nonostante i suoi numerosissimi impegni, la Befana ha fatto tappa alla Villa Comunale di Frosinone. Qui, circondata da tantissimi bambini, la simpatica vecchina con l’inseparabile scopa, ha raccontato fiabe e giocato a lungo con i piccoli intervenuti, distribuendo anche doni e calze. Ancora una volta l’amministrazione Ottaviani ha voluto che l’Epifania fosse un momento di gioia e di festa per tutti i bambini del capoluogo, anche per i piccoli ospiti delle case famiglia e, in generale, per i più esposti alle difficoltà economiche. Oltre 220 sono stati, in totale, i pacchi e le calze consegnati nell’ambito dell’evento, organizzato dall’assessorato al commercio ed alle attività produttive, con il coinvolgimento della Caritas, del comitato “Maniano”, delle Parrocchie e delle case famiglia presenti sul territorio.

Nel corso della giornata non sono mancate iniziative di socializzazione e di intrattenimento, tra cui il teatro dei burattini, alle quali i bimbi hanno preso parte con entusiasmo. “L’Epifania – ha dichiarato l’assessore Cameracanna – è molto attesa dai bimbi, i quali, però, vivono questa giornata con un po’ di nostalgia, dal momento che pone fine alle festività natalizie. Abbiamo perciò deciso di farla diventare una festa per tutti, piena di iniziative per i più piccoli, che possono quindi passare ancora una mattinata ed un pomeriggio all’insegna del divertimento”. “Tutti i bambini – ha commentato il sindaco Nicola Ottaviani – hanno diritto di vivere le festività natalizie con la stessa allegria e la stessa spensieratezza, e di attendere con gioia l’arrivo di Babbo Natale e della Befana. Voglio ringraziare i funzionari e i dirigenti comunali, che hanno lavorato, anche nel periodo festivo, con grande impegno personale per rendere possibile la manifestazione.”

About Samantha Lombardi 4019 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it