6 dicembre 2016

Calcio – Serie A, Bologna corsaro a San Siro

L'allenatore del Bologna Roberto Donadonidurante la partita del campionato di serie A allo stadio Renato Dall'Ara di Bologna, 1 novembre 2015.ANSA/GIORGIO BENVENUTI

Un Milan un po’ sfortunato e un po’ sprecone per le tante occasioni da gol sciupate è stato poi punito nel finale di gara da Giaccherini. Funziona in casa rossoblù la cura Donadoni, che ha riportato il Bologna in una tranquilla posizione di classifica.

Insieme a Giaccherini il Bologna ringrazia anche Mirante, autore di un’ottima prestazione. Il portiere si è superato nel finale della prima frazione su Bonaventura e su Bacca, ripetendosi nella ripresa su Honda. In mezzo il Milan ha sciupato una buona occasione con Niang che è scivolato a pochi passi dalla porta e con Cerci che a tu per tu col portiere non è riuscito a superarlo, mentre il Bologna a sua volta aveva avuto le sue palle gol, ad inizio del secondo tempo, con Giaccherini e Diawara. La rete decisiva arriva a 8′ minuti dal termine, con Giaccherini che in area riceve un traversone e ha il tempo di controllare e superare Donnarumma.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5967 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.