5 dicembre 2016

Ostia – Domani nuova festa a Piazza Gasparri, Marsella: “Raccoglieremo le firme contro lo sgombero di Via Fasan”

Un nuovo appuntamento per “Giovinezza in piazza”, la festa organizzata da CasaPound Italia e dall’associazione Femus Art School lo scorso 8 Dicembre a nuova Ostia. Nuove associazioni hanno aderito alla seconda edizione che si terrà la mattina del 6 Gennaio dalle 10 alle 13 nel parco di piazza Gasparri. Dalle esibizioni di danza dei bambini a quelle di pugilato della Femus Boxe, ci sarà per i più piccoli la possibilità di conoscere il rugby grazie alla squadra della Fiumana Roma o i giochi del gruppo escursionistico La Muvra. Stand saranno allestiti dal gruppo di protezione civile La Salamandra, dall’associazione Impavidi Destini che si occupa di disabili e da altre associazioni di solidarietà. In occasione dell’Epifania tanti giocattoli verranno regalati ai bambini, ma il 6 Gennaio sarà anche un momento politico. “Raccoglieremo le firme – ha spiegato Luca Marsella, responsabile di CasaPound Italia sul litorale romano – contro lo sgombero delle palazzine di via Fasan. Dopo l’avviso che i residenti si sono visti recapitare settimane fa – ha detto Marsella – abbiamo chiesto un incontro in municipio ma senza risultato. Avvieremo una raccolta firme perché bisogna fare chiarezza su una situazione molto preoccupante. Dopo la grande partecipazione dell’8 Dicembre scorso ci auguriamo che il 6 Gennaio ci sia ancora più gente, da tutti i quartieri del X Municipio, in modo che siano messe a tacere le farneticazioni e le accuse di chi riesce ad accanirsi anche contro i bambini per il proprio tornaconto. Da piazza Gasparri lanciamo un segnale a tutte le famiglie ed i residenti del X Municipio affinché siano messi da parte pregiudizi e colori politici per rilanciare un territorio allo sbando, commissariato per mafia, abbandonato al degrado e senza punti di riferimento. Nuova Ostia è con noi e non accetterà più di essere lo scarica barile di una classe politica corrotta e vera protagonista del malaffare – ha concluso Marsella – e lo dimostrerà con questa festa di quartiere. Se il maltempo ci metterà i bastoni tra le ruote ci sposteremo alla Femus Art School in via Mario Ruta ma la festa non salterà”. “Seconda edizione nella piazza – ha aggiunto Elisabetta Ascani della Femus Art School – che dal 2005 ci ha accolti e reso partecipi di molte iniziative benefiche, gratuite per il nostro quartiere. Per la FemusArtSchool e la FemusBoxe non sarà solo un’esibizione di Arte e Sport ma sarà l’ennesima prova che tireremo fuori il capo dal fango che gettano su Nuova Ostia. Ultimo fra tutti lo sgombero di Via Fasan. Ci sarà gente del X Municipio, che ci segue da sempre, non solo di Nuova Ostia, per solidarizzare con questi cittadini a cui vogliono togliere casa. Piazza Gasparri è di chi la vive, ed i nostri bambini la vivono. Dobbiamo a loro la dignità tolta dalle istituzioni e da persone indegne, prive di morale e che poco hanno a che fare con questa meravigliosa borgata. Avremo – ha concluso Ascani – un grande e nuovo inizio il 6 gennaio”.

About Emanuele Bompadre 8227 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.