11 dicembre 2016

Anagni – Ritardi Acea Ato2, il sindaco si fa portavoce dei cittadini

Il sindaco Fausto Bassetta ha rappresentato ai vertici dell’Acea Ato5 il disagio degli utenti che, nei giorni scorsi, hanno ricevuto a casa le fatture del consumo idrico già scadute.

“A fronte delle numerose proteste dei cittadini, che a causa di una circostanza non dipendente dalla loro volontà si vedranno applicati interessi di mora – ha scritto il sindaco in una lettera inviata all’Acea Ato5 – questa amministrazione comunale si fa portavoce delle rimostranze degli utenti, condividendole, e chiede di attivare i provvedimenti del caso al fine di intervenire concretamente su quanto segnalato”.

L’intervento del sindaco fa seguito alle numerose segnalazioni degli utenti, impossibilitati a pagare le fatture per il consumo dell’acqua nel rispetto delle scadenze, avendole ricevute in ritardo. Bassetta ha chiesto all’Acea Ato5 di avere urgenti riscontri in merito al problema segnalato.

About Samantha Lombardi 4035 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it