4 dicembre 2016

Roma – In licenza premio per le festività natalizie trovato in possesso di cocaina purissima

 

E’ stato trovato in possesso di un cospicuo quantitativo di cocaina purissima, occultata all’interno della sua abitazione e “scovata” dalla Polizia di Stato grazie anche alle unità cinofile impiegate nell’operazione.

S.C., romano di 40 anni, ben noto alle forze dell’ordine, godeva di una licenza premio concessa nel periodo natalizio, dovendo scontare una pesante condanna per gravi reati.

Gli agenti del Commissariato Casilino, diretto dal dott. Luigi Mangino, erano sulle sue tracce da alcuni giorni in quanto le indagini effettuate sul suo conto facevano ritenere che l’uomo fosse entrato in possesso di una partita di droga che avrebbe dovuto essere ceduta a breve.

Il 30 dicembre scorso, pertanto, è scattata una perquisizione domiciliare presso la sua abitazione, effettuata anche con l’ausilio dei cani antidroga, nel corso della quale è stato rinvenuto un quantitativo di cocaina praticamente pura, con un principio attivo superiore al 98%,   peraltro difficile da reperire sul mercato in tali concentrazioni.

L’uomo, pertanto, è stato tratto in arresto, ed il giorno successivo condotto dinanzi al Tribunale Ordinario di Roma, che ha convalidato l’arresto ed ha disposto la sua immediata traduzione presso la casa Circondariale di Regina Coeli.

L’Ufficio di Sorveglianza di Roma ha altresì immediatamente provveduto a revocare tutti i benefici che allo stesso erano stati concessi.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.