5 dicembre 2016

Un concerto di Natale dell’Associazione della Tuscia, un concerto per il piccolo Claudio

 

Un concerto per ricordare il piccolo Claudio, «l’angioletto di ponte Mazzini». Si è tenuto nella Basilica di San Lorenzo in Lucina. Si sono esibiti il soprano Tania Renzulli, il basso Mario Giordano, il flautista Avv. Emanuele Verghini – presidente dell’Associazione della Tuscia – e all’organo Lucrezia Cardelli con il coro «Santo Stefano Settefrati».

L’iniziativa è partita dalle associazioni «Associazione della Tuscia», «Tutti per Roma», «Amici di Claudio», nata quest’ultima per ricordare il piccolo che a soli 16 mesi fu lanciato dal padre nelle gelide acque del Tevere all’alba del 4 febbraio del 2012 dall’alto di ponte Mazzini, nel quartiere di Trastevere. Il giovane padre del bambino, Patrizio Franceschelli, lo sottrasse quel giorno alla nonna Rita e lo portò via con sé nella città sferzata dal freddo invernale. Arrivato sul ponte lo gettò di sotto, malgrado le suppliche di alcune persone presenti.

Emanuele Verghini, con un comunicato stampa, ringrazia “il folto pubblico presente, che ha riempito tutta la chiesa”, cogliendo l’occasione per augurare a tutti i Viterbesi ed amici dell’Associazione della Tuscia “tantissimi Auguri per il Nuovo anno”.

 

About Sara Mairaghi 1226 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it