6 dicembre 2016

Priverno – Due arresti per ricettazione continuata in concorso

Nella serata di ieri i militari della Stazione di Priverno, a conclusione di complesse ed ininterrotte attività d’indagine, hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari per il reato di “ricettazione continuata in concorso”, emesse dal GIP del Tribunale di Latina, che ha concordato pienamente con l’ipotesi investigativa formulata dagli inquirenti.

I destinatari dei provvedimenti – S.P. 46enne locale e I.L.C. 29enne romeno, entrambi pregiudicati – si sono resi corresponsabili dell’illecita vendita di due personal computer portatili, risultati provento di furto ai danni dell’Istituto Scolastico “San Tommaso d’Aquino”,  in via Madonna del Calle, consumato nell’arco temporale compreso tra il 30 ottobre e il 2 novembre.

Continuano a ritmo serrato le ricerche dei militari dell’Arma volte al recupero del materiale informatico mancante.

About Emanuele Bompadre 8249 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.