3 dicembre 2016

Il campionato monomarca MINI Challenge 2016 torna ufficiale, con il supporto diretto di MINI Italia

Adrenalina e divertimento, entusiasmo e accessibilità diventano protagonisti di un campionato all’insegna del go-kart feeling che solo MINI riesce a garantire. Dopo le entusiasmanti stagioni passate, tutto è pronto per il ritorno ufficiale di MINI Italia in pista e per un altro anno di forti emozioni grazie al MINI Challenge 2016.

Anche per la nuova edizione, MINI Challenge propone le caratteristiche che hanno decretato il successo delle precedenti stagioni: sei racing weekend, da maggio ad ottobre all’interno della programmazione ACI Sport Italia, che vedranno le nuove MINI protagoniste sui più celebri circuiti nazionali.

I team si sfideranno nell’ambito di emozionanti weekend di gara che prevedono due sessioni di prove libere di 25 minuti ciascuna, una sessione di qualifiche di 35 minuti e due gare da 25 minuti + 1 giro ciascuna. Per la stagione 2016, MINI Italia ha sviluppato sulla base della Nuova MINI John Cooper Works 3 porte, una vera e propria vettura da corsa. Messa a punto per aumentare le prestazioni, la sicurezza e il divertimento di guida con l’aggiunta di un kit safety, kit performance e kit aerodinamico, la nuova arrivata fornirà emozioni sempre più forti a piloti e fan.

MINI e ACI Sport sempre insieme per il MINI Challenge
Anche l’edizione 2016 del MINI Challenge è organizzata in collaborazione con ACI Sport che apporterà, come negli anni passati, il proprio valore aggiunto per quanto riguarda l’expertise nel settore delle competizioni.

Il MINI Challenge verrà disputato in occasione degli ACI Racing Weekend, con i campionati italiani più importanti tra cui il Tricolore GT, ed ACI garantirà l’applicazione e il rispetto del regolamento di gara, a livello tecnico e sportivo.

About Emanuele Bompadre 8218 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.