8 dicembre 2016

Termini – Trucco dell’imbrattamento, sventato furto ai danni di un turista

 

Sono stati gli agenti della Polizia di Stato in servizio al Settore Operativo della Polizia Ferroviaria di Roma Termini a bloccare e arrestare un ventiduenne di origine magrebina con l’accusa di tentato furto aggravato.

L’episodio è accaduto nel primo pomeriggio di ieri all’interno dello Stazione Termini.

Un giovane finge di urtare un turista e gli sporca la giacca con un cosmetico, quindi si scusa e si offre di aiutarlo a ripulire la macchia.

In realtà, mentre il viaggiatore era intento a smacchiare il capo di vestiario, il ladro con la scusa di aiutarlo, ha cercato di “ripulire” l’ignara vittima dei suoi averi, iniziando a rovistare all’interno del suo zaino.

L’astuto stratagemma, piuttosto ricorrente, non ha però sortito i suoi effetti.

L’intera scena è stata notata dagli agenti della Polizia di Stato .

I poliziotti hanno seguito vittima e ladro e hanno bloccato “l’imbrattatore” con le mani nel “sacco”, in questo caso lo zaino del malcapitato turista.

About Samantha Lombardi 4027 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it