8 dicembre 2016

Prati – Sorpresi a rubare tra le auto in sosta, nella fuga tentato di investire i carabinieri

Nel corso di mirati servizi preventivi, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 30enne di origini slave – domiciliato nel campo nomadi di via della Monachina e con precedenti – con le accuse di rapina impropria in concorso, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

La notte scorsa, l’uomo è stato sorpreso dai militari mentre, con un complice, stava rovistando su alcune autovetture in sosta lungo via Germanico, nel cuore del quartiere Prati, facendo incetta di oggetti di valore e borse.

Quando i Carabinieri sono intervenuti per bloccarlo, il 30enne è salito velocemente a bordo di un’auto, su cui lo stava attendendo un complice ed è partito a forte velocità, non curanti dei militari che tentavano di fermarli.

Schivata l’auto, i Carabinieri sono comunque riusciti a bloccare il malvivente mentre il complice è riuscito a scappare facendo perdere le tracce. Quest’ultimo è stato, comunque, identificato ed è attivamente ricercato: si tratta di un 26enne nomade, anch’egli proveniente dall’insediamento di via della Monachina.

Il nomade fermato è stato trattenuto in caserma, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

About Emanuele Bompadre 8279 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.