11 dicembre 2016

Ladispoli – Conquistato il secondo posto alle cartoniadi 2015

“I trenta mila euro che Ladispoli si è aggiudicata con il secondo posto alle Cartoniadi saranno utilizzati per l’acquisto di nuovi giochi da sistemare nei giardini pubblici e per la piantumazione di nuove alberature”. Con queste parole il sindaco Crescenzo Paliotta ha commentato l’esito della gara tra i Comuni del Lazio e promossa dalla Pisana e dal Comieco (Consorzio nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi a base cellulosica) che si è svolta dal primo al 30 novembre 2015. Ladispoli era stato selezionato dalla Regione Lazio perché era tra i primi tredici centri come percentuale di recupero carta e insieme ad Alatri, Aprilia, Ardea, Borgorose, Cassino, Formia, Latina, Nettuno, Rieti, Terracina, Unione di Comuni Bassa Sabina e Vetralla.

“Ladispoli – ha detto il delegato all’igiene urbana, Claudio Lupi – ha avuto un incremento della quantità pro-capite di carta e cartone, rispetto al primo trimestre 2015, del 62%. Un ottimo risultato ma siamo sicuri di avere dei margini di miglioramento e di poterci aggiudicare ulteriori 5mila euro. Le Cartoniadi, infatti, continuano anche nel mese di gennaio e febbraio e il Comune, dei tredici partecipanti, che avrà ottenuto un incremento medio della raccolta della carta e cartone almeno del 3% potrà aggiudicarsi questo ulteriore premio in denaro messo in palio da Comieco. Se i cittadini di Ladispoli vinceranno anche questa somma sarà utilizzata per l’acquisto di giochi per i giardini pubblici e alberature. Questo secondo premio alle Cartoniadi è la prova che la maggior parte dei cittadini di Ladispoli segue le buone pratiche che fanno bene all’ambiente e restituiscono nuova vita a materiali utili e preziosi”.

About Ruggero Terlizzi 2881 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it