Gaeta – Sito unico per il mercato del mercoledì, via libera dalla Conferenza dei Servizi regionale

Via libera allo spostamento del mercato settimanale nella sede unica in via del Piano, ex Stazione ferroviaria. La Conferenza dei Servizi, indetta dal Comune di Gaeta presso la Regione Lazio, svoltasi nei giorni scorsi, ha espresso parere favorevole al trasferimento. Presenti i dirigenti regionali competenti, i rappresentanti dell’Amministrazione Provinciale di Latina e, per il Comune di Gaeta, l’Assessore al Governo del Territorio e Attività Produttive Pasquale De Simone, il funzionario Responsabile SUAP d.ssa Giuseppina Sciarra, il Vice Brigadiere di Polizia Locale Cosmo Carriere. La nuova area di mercato è stata ritenuta dalla Conferenza dei Servizi pienamente soddisfacente rispetto agli obbiettivi di servizio e di offerta ai consumatori richiesti dalla normativa regionale vigente.

Giunge così a conclusione un iter complesso che non solo ha richiesto il bene placet delle istituzioni sovra ordinate, ma anche il coinvolgimento delle Associazioni di categoria e degli operatori del settore.  Questi, ampiamente informati dell’iniziativa dell’Amministrazione comunale, l’hanno accolta  in modo positivo.

“E’ una svolta nella storia dell’attività mercatale gaetana del mercoledìafferma il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano –  sino ad oggi localizzata in modo dispersivo tra Corso Italia, Via Venezia  e Via del Piano. Tale attività da sempre costituisce uno dei fattori di maggiore attrazione commerciale per la nostra città e, dunque, rappresenta una notevole risorsa dell’intero comparto. La rete mercatale è un fattore propulsivo rilevante per l’economia cittadina, anche in considerazione dell’indotto che naturalmente determina, grazie alla massiccia presenza di utenti nella giornata dedicata. Tali dinamiche economiche ci hanno spinto ad individuare nuove soluzioni logistiche e urbanistiche per la realizzazione del mercato, finalizzate all’ottimizzazione dei flussi commerciali e della sua fruibilità, al miglioramento sostanziale degli aspetti igienico – sanitari. L’area dell’ex Stazione ha tutte le carte in regola per conferire a questa importante attività economica ulteriori input di crescita. Anche così Gaeta cambia… con nuovi panorami e nuove prospettive per un tessuto socio – economico più resistente e pronto alle sfide che i tempi impongono”.

L’area di Via del Piano, ex Stazione Ferroviaria, che a partire dalla primavera 2016 ospiterà il mercato del mercoledì, è particolarmente ampia superando i 9.000 mq, posta al centro città, facilmente raggiungibile, anche mediante diverse linee di trasporto pubblico. Sarà opportunamente riqualificata dall’Amministrazione comunale  che provvederà a dotarla di adeguate strutture igienico – sanitarie.

Il mercato unificato rappresenterà un’evoluzione migliorativa di tale attività commercialesostiene l’Assessore De SimoneE’ una soluzione che dà organicità e sistematicità ad un comparto particolarmente attivo a Gaeta. Anzi è stato riconosciuto come il mercato settimanale più vitale della Provincia di Latina. Con lo spostamento in un’unica sede  la nostra Amministrazione intende dare una risposta qualificata alle esigenze di questo importante settore, con stalli più adeguati, e servizi igienici nel sito. Concentriamo in un unico polo d’interesse l’attività mercatale, evitando il peregrinare degli utenti da un sito all’altro. I parcheggi dell’area dell’ex Stazione Ferroviaria, il mercoledì saranno posti all’esterno, in zone adiacenti il mercato, quindi senza gravi ripercussioni per la sosta”.

“Il trasferimento  – conclude De Simone – diventerà operativo dopo il necessario intervento di sistemazione complessiva della nuova area, e dopo aver provveduto alle nuove assegnazioni delle postazioni degli operatori commerciali, sulla base di una graduatoria predisposta seguendo il criterio dell’anzianità di frequenza degli stessi al mercato”.

Informazioni su Giovanni Soldato 2935 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.