8 dicembre 2016

Frosinone – Sequestrate luminarie e addobbi natalizi irregolari

Nel corso di una serie di controlli eseguiti nei giorni scorsi dai militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Frosinone sono stati sequestrati, presso vari negozi situati nel capoluogo cittadino e nei Comuni limitrofi, circa 50.000 prodotti tra addobbi e luci di Natale privi dei requisiti necessari per esser messi in commercio. I titolari delle attività commerciali sono stati segnalati alla Camera di Commercio di Frosinone per violazione alle specifiche disposizioni del Decreto Legislativo 206/2005, che impongono l’indicazione sui prodotti in vendita di informazioni sul produttore/importatore autorizzato e le istruzioni e/o precauzioni d’uso, volte a tutelare la salute e la sicurezza dei prodotti e dei servizi. Complessivamente, il dispositivo di prevenzione posto in essere dalle Fiamme Gialle di Frosinone nel settore della sicurezza dei prodotti in occasione del periodo natalizio, volto a verificare il rispetto delle garanzie di sicurezza che devono possedere i materiali elettrici a bassa tensione, come gli addobbi di natale ed accessori per i presepi, ha consentito di sequestrare e ritirare dal mercato oltre 115.000 prodotti che non garantivano la sicurezza e l’incolumità dei cittadini.

About Samantha Lombardi 4028 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it