5 dicembre 2016

Calcio – Serie A, la Lazio vince a San Siro

L’Inter perde in casa contro la Lazio e la Serie A TIM va al riposo natalizio con una classifica cortissima in vetta, con la capolista che in questa giornata perde tre punti sulle cinque squadre che al momento la inseguono. A San Siro decide una doppietta di Candreva, ma in senso negativo per la formazione di Mancini decide soprattutto un’ingenuità di Felipe Melo.
La Lazio va subito in vantaggio dopo 5′ con un destro al volo in girata di Candreva dal limite che passa tra la difesa nerazzurra schierata su corner e sorprende Handanovic. Per tutto il primo tempo l’Inter non riesce a impensierire Berisha e dopo qualche minuto della ripresa Mancini effettua un doppio cambio, inserendo Brozovic e Ljajic. La mossa produce i suoi effetti perchè dopo tre minuti dalla doppia sostituzione l’Inter pareggia grazie a Icardi che si inserisce centralmente su lancio di Perisic e supera Berisha in uscita con un rasoterra che si infila tra le gambe del portiere laziale. L’Inter pare crederci di più, ma su uno spiovente in area Felipe Melo travolge Milinkovic-Savic procurando un rigore a pochi minuti dal termine. Sul dischetto si presenta Candreva che si fa parare dallo specialista Handanovic il tiro dagli undici metri, ma l’esterno laziale riesce ad arrivare per primo sulla respinta per ribattere in gol. Nel finale, innervosito dal rigore procurato, Felipe Melo si fa espellere per un fallo su Biglia. L’Inter resta prima per le feste natalizie, ma vede accorciarsi al minimo il vantaggio sulle concorrenti, la Lazio torna a sorridere dopo una serie di risultati altalenanti con una vittoria esterna che mancava dal 27 settembre.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5957 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.