9 dicembre 2016

Cerveteri – Gestione dei rifiuti: avvenuto il passaggio di consegne

Il giorno 17 dicembre 2015 è avvenuto il passaggio di consegne per il servizio si igiene urbana e raccolta dei rifiuti, gestito da luglio 2008 fino a oggi dalla società Tekneko Sistemi Ecologici Srl. Il servizio sarà svolto dalle imprese Camassambiente Spa e Azienda Servizi Vari Spa, che si sono aggiudicate la gara europea come associazione di imprese.
Il servizio ha subito alcuni disagi in questi giorni di transizione ed è possibile, ed anche comprensibile, che nei prossimi giorni si possa verificare ancora qualche lieve problematica. Il servizio è comunque stato avviato in maniera regolare e l’assestamento sarà comunque completato nel più breve tempo possibile.

“Per i primi 30 giorni – ha spiegato Andrea Mundula, Assessore alla Tutela del territorio del Comune di Cerveteri – il servizio manterrà le stesse caratteristiche e modalità di svolgimento adottate fino ad oggi. Da metà gennaio, invece, gli interventi a favore della raccolta del verde, dello spazzamento stradale, della raccolta domiciliare degli ingombranti e della lotta alle discariche abusive saranno potenziati. Inoltre, sempre da gennaio, verrà avviata una capillare campagna di informazione e sensibilizzazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti e sulle modalità di raccolta porta a porta che verrà estesa, nei mesi successivi, all’intero territorio comunale. Tra i servizi che saranno garantiti da subito ci sarà anche il servizio dei container scarrabili posizionati settimanalmente nelle frazioni, mentre i servizi a domicilio riprenderanno da gennaio. Il centro servizi di Via Settevene Palo è tutt’ora non accessibile per le attività di conferimento, ma stiamo lavorando per renderlo fruibile nel più breve tempo possibile”.

“In queste ultimi giorni – ha comunicato il Sindaco Alessio Pascucci – sono stati notificati al Comune di Cerveteri due ricorsi da parte di altrettante ditte partecipanti alla gara e risultate non vincitrici: la Tekneko Sistemi Ecologici Srl (che ha svolto il servizio a Cerveteri fino a oggi) e la Massimi Aurelio e Figli Srl (che sta svolgendo il servizio nella vicina città di Ladispoli). Nell’attesa del pronunciamento del giudice sui due ricorsi (che avverrà nei prossimi mesi) abbiamo ritenuto di dover partire al più presto con il nuovo servizio. Per questo, con l’Ordinanza Sindacale n. 53, è stato affidato il servizio alla Camassambiente e all’Azienda Servizi Vari quali vincitori della gara espletata”.
“Vale la pena sottolineare – ha aggiunto il Sindaco Pascucci – che per tutto il 2015 il nostro Comune è stato penalizzato da pesanti attività di conferimento abusivo da parte di cittadini di altre città, che hanno comportato gravi conseguenze per il corretto svolgimento del servizio. Sono però fiducioso che, con la collaborazione di tutti, riusciremo nei tempi previsti dal contratto a raggiungere tutti gli obiettivi fissati: migliorare e rendere più efficienti i servizi ambientali; estendere la raccolta porta a porta a tutto il territorio comunale; introdurre la tariffazione puntuale per premiare chi differenzia”.

About Ruggero Terlizzi 2879 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it