8 dicembre 2016

Terrorismo, Dott.ssa Ardemagni: “Coalizione dei paesi islamici non è anti-isis, è anti-sciita”

La Dott.ssa Eleonora Ardemagni, analista di relazioni internazionali del Medio Oriente, è intervenuta ai microfoni della trasmissione “Il Mondo è piccolo”, condotta da Fabio Stefanelli, su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano (www.unicusano.it), in merito alla formazione della coalizione islamica guidata dall’Arabia Saudita per il contrasto al terrorismo.

“I vari Paesi di questa coalizione islamica si devono mettere d’accordo su chi sono i terroristi –ha affermato Ardemagni-. Le potenze sciite sono escluse da questa coalizione, ovvero la Siria, l’Iran e l’Iraq. L’Oman, che è sempre stato mediatore tra Arabia Saudita e Iran, non appare nella lista dei Paesi di questa coalizione. Dato che non sono ben definiti il mandato e gli obiettivi, questa appare una coalizione principalmente anti-sciita. Qualsiasi decisione va valutata in maniera molto cauta perché bisogna vedere il metodo e gli obiettivi di questa coalizione”.

Fonte: Radio Cusano Campus