5 dicembre 2016

Fiumicino – Sversamento, Antonelli-Chiodi: “Ultimi sversamenti avvenuti nel comune di Roma”

“In merito allo sversamento di cherosene apparso sugli organi di stampa va precisato che si tratta del Comune di Roma e non di Fiumicino”. Lo ha dichiarato la consigliera comunale di Fiumicino Erica Antonelli, membro della Commissione Ambiente. “Ci tengo a precisarlo perché alcuni organi di stampa, forse male informati, hanno presentano la vicenda parlando di Maccarese, Palidoro, senza verificare con esattezza il luogo in cui lo sversamento è avvenuto e cioè il Comune di Roma. Ci tengo a dirlo perché a livello formale la differenza è fondamentale, chiamando in causa un’amministrazione diversa dalla nostra. Nella sostanza invece – aggiunge la consigliera – l’episodio ci interessa da vicino perché quelle condotte passano anche attraverso il nostro territorio, non nuovo a effrazioni e sversamenti di cherosene”.
“Non a caso – spiega il Presidente della Commissione Ambiente Massimiliano Chiodi – se la consigliera Velli ha fatto un sopralluogo ieri come riportato dai giornali, io e la consigliera Antonelli lo abbiamo fatto circa dieci giorni fa per seguire la situazione, con tanto di documentazione fotografica allegata, seppure non fosse diretta competenza di questo Comune, ma riconoscendone l’importanza e la gravità. Inoltre, prima di lasciare simili dichiarazioni, l’opposizione farebbe meglio a informarsi, perché notizie fuorvianti come quella pubblicata sui quotidiani possono creare gravi ripercussioni economiche agli agricoltori del nostro territorio, poiché instillano nell’opinione pubblica paure in questo caso infondate”.
“Troviamo grave – aggiungono i consiglieri – che la vicenda sia stata strumentalizzata per attaccare il Comune di Fiumicino facendo passare un messaggio errato solo per mera opportunità politica. Che il fatto fosse avvenuto nel Comune di Roma lo si leggeva già sui social, ma evidentemente è stato ritenuto un  particolare di poco conto, o meglio, poco utile all’obiettivo desiderato. Sia chiaro la polemica politica ci sta e la accettiamo, purché ci sia correttezza. Che in questo caso non c’è stata.
Ribadiamo, inoltre, – concludono i consiglieri – che questa Amministrazione ha provveduto a pubblicare sul sito del Comune, nella sezione ‘Qualità ambientale’, rendendole disponibili a chiunque avesse voluto consultarle, tutte le documentazioni di cui era in possesso in merito agli sversamenti di cherosene avvenuti lo scorso anno sul nostro territorio”.

About Emanuele Bompadre 8227 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.