4 dicembre 2016

Civitavecchia – Inaugurato oggi il primo Centro aziendale per la diagnosi e cura dell’Autismo e dell’ADHD

Inaugurato stamane alla presenza del Direttore Generale dott. Giuseppe Quintavalle, del dott. Maurizio Munelli, Direttore dell’Osservatorio aziendale, e del prof. Carlo Hanau Coordinatore scientifico dell’Osservatorio, il nuovo Centro di Diagnosi e Cura Farmacologica per i Disturbi dello Spettro Autistico e dell’ADHD.

Il Centro è una struttura di 1° livello che nasce come risposta ai bisogni di presa in carico dei bambini con queste due condizioni cliniche, per l’intero territorio della ASL ed aperto anche alle utenze delle altre ASL della Regione Lazio.

“Oggi poniamo le basi per affrontare in modo strutturale l’approccio a queste patologie che fino a poco tempo fa , pur diagnosticate in età pediatrica, venivano confinati in una sorta di ‘limbo’ assistenziale al compimento dei 18 anni. Con la creazione dell’Osservatorio, tanti anni fa, siamo stati davvero lungimiranti e la recente normativa nazionale, approvata lo scorso agosto, riconosce finalmente la cura dell’autismo e dell’ADHD nei Livelli Essenziali di Assistenza. Con questo primo passo di stamattina, pur se piccola cosa, diamo un ulteriore riferimento ai familiari ed ai potenziali utenti, creando con questo Centro le condizioni minime per una diagnosi precoce e la possibilità di una cura adeguata, ed a questo centro presto se ne aggiungeranno altri in ogni distretto della ASL ROMA F.”

Il servizio è dedicato alla diagnostica dei Disturbi dello Spettro Autistico e dell’ADHD, allo sviluppo di progetti educativo-terapeutici individualizzati ed all’invio verso le strutture riabilitative presenti nel territorio.

Inoltre l’equipe, anche in collaborazione con operatori dedicati dei TSMREE degli altri Distretti, ha il ruolo di monitorare I’ andamento dei progetti, collaborare con i genitori e con le scuole per favorire l’attuazione

degli interventi, impostare e monitorare i trattamenti farmacologici.

Il Centro, già previsto con Delibera del Direttore Generale n. 35 del 7.4.2011 a cura dell’Osservatorio sull’Autismo, è inserito nelle attività del TSMREE Distretto F l della ASL ROMA F, diretto dalla d.ssa Maddalena Oliviero ed è coordinato dal dott. Claudio Paloscia, e rende subito operativi alcuni aspetti della recente legge nazionale sull’autismo n.. 134 del 18.08.2015.

Le prestazioni vengono effettuate in regime ambulatoriale e prevedono:

– Valutazione clinica (neuropsichiatrica, neuropsicologica, logopedica, psicomotoria) e funzionale.

– Sviluppo e condivisione con la famiglia del progetto educativo e riabilitativo,

– Certificazione diagnostica per le prestazioni sanitarie, sociali ed assistenziali

– Monitoraggio e follow-up dei trattamenti

– Impostazione e monitoraggio delle eventuali terapie farmacologiche.

– Collaborazione con la scuola e le famiglie per la definizione dei piani educativi individuali e dei piani didattici personalizzati in un’ottica di informazione e formazione sui disturbi e sulla loro gestione.

– Collaborazione e integrazione con i percorsi riabilitativi effettuati dalle strutture pubbliche e private .
Si accede al Centro di I° livello tramite invio dai singoli TSMREE dei distretti della ASL ROMA F, in seguito al sospetto diagnostico di Disturbo dello Spettro Autistico o di ADHD, per i quali deve essere stata effettuata almeno una prima valutazione di base.

About Ruggero Terlizzi 2865 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it