3 dicembre 2016

Rieti – Ex Snia Viscosa, procede la bonifica soprasuolo, già rimossi oltre 131 mila kg di rifiuti

 

L’assessore all’Ambiente, Carlo Ubertini, insieme all’Ing. Domenico Cricchi dell’Amministrazione comunale di Rieti, e a tutti i soggetti rappresentati nella conferenza dei servizi (Regione, Arpa, Comune, Provincia, Asl e proprietari dell’area), ha compiuto questa mattina un lungo sopralluogo nell’ex area industriale della Snia Viscosa dove dal 22 settembre sono in corso gli interventi di bonifica ambientale dei rifiuti soprasuolo.

A illustrare l’avanzamento dei lavori, commissionati dalla proprietà (Monte dei Paschi di Siena Leasing & Factoring SpA), sono stati i tecnici della ditta Owac Engineering Company, a cui è affidata la supervisione del cantiere, e dell’impresa esecutrice della bonifica, Delta Petroli SpA.

Allo stato attuale, la bonifica soprasuolo, nell’ambito dell’intero complesso dell’ex Snia, ha consentito il censimento e lo smaltimento di oltre 131 mila kg di rifiuti di vario genere. Nello specifico sono stati già rimossi: 3.500 kg di legno, 59.778 kg di plastica, 18.260 kg di carta e cartone, 13.500 kg si rifiuti ingombranti, 36.610 kg di soda caustica. Nei prossimi giorni sarà svuotato anche il serbatoio contenente l’acido solforico.

Le operazioni, secondo una stima dell’impresa che sta compiendo la complessa operazione di bonifica dei rifiuti soprasuolo, saranno ultimate tra fine febbraio e i primi giorni di marzo.

 

About Emanuele Bompadre 8222 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.