4 dicembre 2016

Rieti – Con una spada giapponese nelle vie del centro, arrestato un romeno

Personale della Squadra Mobile e della Squadra Volante dell’U.P.G. e S.P. della Questura di Rieti ha denunciato in stato di libertà il cittadino rumeno F.I.M., del 1981, trovato in possesso di una katana e di un pugnale.

Nella mattinata odierna, infatti, le pattuglie presenti sul territorio sono state allertate dai passanti per la presenza di un uomo che si aggirava nei pressi di un istituto scolastico reatino impugnando una spada giapponese Katana ed un pugnale da sopravvivenza, in stile Rambo.

Immediatamente il personale della Squadra Mobile e della Squadra Volante sono intervenute congiuntamente individuando l’uomo e bloccandolo, non senza attimi di tensione.

In pochi istanti l’uomo, identificato per il cittadino rumeno F.I.M., senza fissa dimora in Italia e gravato da piccoli precedenti per reati contro il patrimonio, è stato immobilizzato e privato dei pericolosi oggetti atti ad offendere che portava impropriamente.

Il cittadino rumeno, ignaro dell’illegalità del suo comportamento e che indossava, tranquillamente il pugnale in un fodero attaccato alla cintura, è stato denunciato in stato di libertà alla locale A.G. davanti alla quale dovrà rispondere del reato di possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.