Roma – Sanità, San Camillo, Dirigenza: “Polemica pretestuosa, terapia intensiva pronta”

 




In riferimento ad alcune dichiarazioni di consiglieri regionali di opposizione e di sindacati, si ribadisce,  così come già chiaramente spiegato nel corso della Conferenza Stampa dello scorso 3 dicembre, che il reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale S. Camillo, sarà operativo con l’assunzione già autorizzata dalla Regione Lazio di medici anestesisti (circa 20) e di infermieri (circa 60), per cui sono in corso le procedure di reclutamento secondo le norme vigenti. Si tratta, quindi, di una polemica pretestuosa: il reparto è pronto e si stanno effettuando assunzioni a norma di legge, come da anni non avveniva.

In particolare, la procedura di reclutamento per il personale infermieristico è effettuata dall’Azienda Ospedaliera S. Andrea, individuata come capofila. Le prove preselettive sono state effettuate il 9 ed il 10 Dicembre e circa 520 candidati sosterranno le prove orali a metà Gennaio.

Inoltre, la procedura di reclutamento per gli anestesisti è effettuata dall’Azienda Policlinico di Tor Vergata, individuata come capofila, ed i candidati, circa 150, sosterranno le prove di colloquio nelle prime settimane di Gennaio.

Le opere edili ed impiantistiche della nuova struttura che accoglie gli ulteriori 20 posti letto di Rianimazione all’Ospedale S. Camillo, inaugurata dal Presidente Zingaretti il 3 Dicembre scorso sono, come già ribadito, terminate e in questi giorni sono in corso le ultime attività propedeutiche all’attivazione, tra cui il collaudo della parte tecnica ed impiantistica, quest’ultimo particolarmente complesso in funzione della natura del reparto. 

Lo dichiara in una nota la Direzione Generale Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini.

Informazioni su Emanuele Bompadre 10177 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.