10 dicembre 2016

Regione Lazio – Lavoro, Valente: “Istat certifica che nel Lazio la disoccupazione è scesa al 9,6%”

I dati economici diffusi l’11 dicembre dall’Istat sul mercato del lavoro nel III trimestre (luglio-settembre) 2015 indicano un netto miglioramento nella regione Lazio.
Le persone in cerca di occupazione sono 247mila (247.255), 64mila in meno rispetto al III trimestre 2014 (-64.478).
Il tasso di disoccupazione nel III trimestre del 2015, inoltre, scende al 9,6% ben 2,3 punti in meno rispetto all’11,9% dello stesso periodo del 2014. (In Italia 129.024 disoccupati in meno e tasso di disoccupazione che scende al 10,6% dall’11,7%). Gli occupati sono stati 2milioni 328mila, 12mila in più rispetto al III trimestre 2014 (+12.241; cfr. Italia +246.768). Il tasso di occupazione (15-64anni) sale al 59,3 dal 58,8 del III trimestre 2014 (cfr. in Italia sale dal 56,0 al 56,7).
“Si tratta di un ottimo risultato per la nostra Regione – dichiara l’assessore al Lavoro della Regione Lazio, Lucia Valente – che testimonia il buon lavoro che abbiamo messo in atto in questi primi tre anni dell’amministrazione Zingaretti puntando sulla riorganizzazione della rete dei servizi per il lavoro e sulle politiche attive, come, per esempio, gli oltre 140 milioni di euro che stiamo investendo sul Contratto di Ricollocazione con la nuova programmazione dei Fondi europei 2014 – 2020, che segnano un cambio di passo e di prospettiva sulle politiche del lavoro”.

Lo comunica in una nota la Regione Lazio.