5 dicembre 2016

Nuoto – Tc New Country Club Frascat, Tavelli: “Bene i fondisti nella prova regionale autunnale”

Non ci sono pause nel calendario del nuoto, nonostante la stagione e le fredde temperature di questi giorni facciano pensare altro. Nella giornata dell’Immacolata di martedì, infatti, si è tenuta la manifestazione regionale autunnale di mezzofondo e il settore nuoto agonistico del Tc New Country Club di Frascati non è mancato all’appuntamento. Il responsabile Daniele Tavelli, infatti, ha accompagnato quattro suoi atleti all’evento andato in scena presso il Forum Sport Center di Roma: in vasca sono scesi due ragazze e altrettanti colleghi uomini. «Per quanto riguarda le gare in rosa – racconta Tavelli – hanno partecipato sugli 800 stile sia Martina Cannone nella categoria Ragazze che Michela Catarinozzi che è in età di Juniores, ma che ha gareggiato negli Assoluti. La prima ha interpretato molto bene la prova e anche la seconda, pur essendo alla prima vera gara di questo tipo, ha gestito con buona personalità le varie fasi della competizione. Tra i maschi avevamo ai nastri di partenza due categoria Ragazzi, vale a dire Alessio Paoloni e Andrea Panza che hanno nuotato sulla distanza dei 1500 stile: sono andati nel complesso abbastanza bene ritoccando i loro tempi, ma sono convinto che abbiano le potenzialità per migliorare ancora così come anche Martina e Michela, citate in precedenza. In generale, i nostri atleti avrebbero potuto fare anche meglio, ma forse hanno accusato un periodo di carichi di lavoro molto pesanti che non hanno permesso loro di essere al massimo della brillantezza. La strada intrapresa, però, è quella giusta». Come si diceva in apertura, però, il calendario degli appuntamenti del nuoto è fitto e domenica si terrà anche la manifestazione regionale autunnale sulle distanze più veloci: in questo caso al centro federale di Frosinone, dove si terrà l’evento, saranno presenti oltre venti atleti del Tc New Country Club di Frascati compresi tra le categorie Ragazzi, Juniores, Cadetti e Assoluti. «Andiamo con aspettative alte e non tanto per fare una gita» dice chiaramente Tavelli. La vasca darà le sue risposte.