10 dicembre 2016

Fiumicino – Califano: “No a discriminazione tassisti Fiumicino. AdR intervenga o revoca concessione”

 

Sono francamente stufa dell’atteggiamento di Aeroporti di Roma. Trovo assurdo che ai tassisti di Fiumicino sia negata la possibilità di operare in ambito aeroportuale al pari dei loro colleghi di Roma Capitale. Qui non si penalizzano solo 34 operatori con regolare licenza ma una intera economia turistica.

A fronte del costo di 8 o 10 euro che un turista dovrebbe sborsare per arrivare a Fiumicino dall’aeroporto usufruendo dei servizi di un tassista del nostro Comune, oggi quello stesso turista è costretto a spenderne 40. I nostri taxi, lo ripeto, sono nascosti: per trovarli in aeroporto bisogna fare il gioco del nascondino. Chiedo e ribadisco, come già fatto sui tavoli preposti, che i nostri taxi abbiano una postazione in aeroporto degna e al pari degli altri. E che siano posizionati agli arrivi e non come succede oggi alle partenze.

Se necessario porterò questo problema in aula Fregosi, presso la Città Metropolitana di Roma Capitale. Sono pronta a smuovere ogni ente per vedere garantito il diritto al lavoro di nostri concittadini, anche a costo di chiedere la revoca della concessione ad AdR.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.