7 dicembre 2016

Ladispoli e Cerveteri, il dieci dicembre appuntamento per la marcia per la Pace

 

Ladispoli e Cerveteri insieme per ribadire il no ad ogni forma di odio e di violenza e promuovere il dialogo e la pace per tutti. Dopo i terribili fatti che hanno interessato Parigi e che stanno riguardando l’intera Europa ed il Medio Oriente, giovedì 10 dicembre si terrà la Marcia per la Pace organizzata da Associazione MaraaOnlus, Comunità musulmana senegalese, Comunità musulmana araba, unitamente con il Comune di Ladispoli e con il patrocinio del Comune di Cerveteri.

Ladispoli e Cerveteri hanno da sempre mostrato profonda sensibilità su tematiche affini e, anche questa volta, non si sottraggono al compito di contribuire alla creazione di una rete comunitaria solidale e informata, aiutando i cittadini di ogni credo e provenienza a superare lo shock, prevalentemente culturale, derivato dalla strategia della tensione delle ultime settimane.

Le due città sono composte di persone che hanno scelto di vivere nel nostro territorio, a prescindere dalla provenienza geografica, dalla nazionalità, dalla lingua e dalle convinzioni religiose. La manifestazione vuole ribadire anche che una Comunità cittadina è tanto più forte quanto più è integrata e unita al suo interno.

La Marcia per la pace si svolgerà a Ladispoli con queste modalità:

Ore 18.00 raduno dei partecipanti presso il piazzale della Stazione fs;
Ore 18.30 partenza del corteo;
Ore 18.45 arrivo in piazza Rossellini;
Ore 19.00 piccola manifestazione con letture e interventi in piazza Rossellini;
Ore 20.00 chiusura della manifestazione.
I motivi per i quali è importante partecipare sono tanti, specialmente in un momento storico e sociale come questo, caratterizzato da forti tensioni politiche e culturali a livello mondiale, e sulle quali è doverosa una riflessione da parte di tutti, dalle Istituzioni locali ai cittadini.

Vi aspettiamo numerosi con bandiere della pace e candele.

About Ruggero Terlizzi 2878 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it