6 dicembre 2016

Gaeta – Rotatoria centro città: arriva la fontana artistica

Arriva la fontana artistica ad abbellire la rotatoria nel centro cittadino di Gaeta. Sono stati infatti affidati i lavori di allestimento, comprensivi di fornitura e montaggio, per la messa in esercizio della suddetta fontana, alla ditta “Gino Di Cesare Costruzioni e Manutenzioni s.r.l”.

Abbiamo voluto rendere ancora più suggestivo il cuore della nostra bella città e regalare a cittadini e visitatori un’emozione in più dichiara il Sindaco Cosmo Mitrano – la fontana con giochi d’acqua e luci darà un tocco  di eleganza e magia al fascino di Gaeta, già molto coinvolgente grazie alle sue riconosciute ed indubbie meraviglie storico – paesaggistiche. La fontana sarà arricchita dalla presenza di un’opera dell’artista Ruggero Di Lollo “Il Monumento a S. Francesco e i gabbiani”, e alla sua base sarà riportato l’incipit della Lettera Enciclica  Laudato Sì  di Papa Francesco sulla cura della casa comune. E’ il modo in cui Gaeta vuole in primis rendere omaggio al Santo di Assisi che ne ha apprezzato le bellezze, durante la sua sosta nel 1222, come testimoniano memorie storiche. Ma la città vuole anche affermare, con forza e consapevolezza, che fa suo l’invito di San Francesco e del Santo Padre alla cura e alla tutela delle risorse naturali  e paesaggistiche del proprio territorio. Un bene prezioso da valorizzare e tramandare alle future generazioni in tutta la sua meraviglia”.

Riportano fonti storiche che San Francesco d’Assisi nel 1222 è passato per Gaeta, nel suo peregrinare, e vi ha fondato un piccolo convento. Sono anche citati alcuni miracoli compiuti dal Santo sul territorio gaetano. Lo storico teologo, vissuto a cavallo tra il ‘500 ed il ‘600, Luca Wadding  scrive, a proposito di Gaeta, che San Francesco amava molto questo luogo (Valde locul hunc dilexit Franciscus).

“La nostra Amministrazione  – conclude il Primo Cittadino – ha intrapreso da subito la strada delle politiche green, volte all’ecosostenibilità ed allo sviluppo delle attenzioni verso la natura ed il paesaggio nelle sue diverse declinazioni. Lo testimoniano sia il nuovo volto che hanno oramai acquisito le aree verdi pubbliche,  i viali cittadini,  il Lungomare Caboto, sia  tutte le progettualità di sistemazione e riqualificazione di strade e piazze ormai al rush finale e pronte all’ apertura dei cantieri nel nuovo anno.”

La fontana dinamica che verrà installata avrà luminosi giochi d’acqua. Inoltre  sarà dotata di centralina anemometrica per controllare il funzionamento della fontana in base alla velocità del vento. Il dispositivo eviterà che, l’acqua spinta dal vento, possa bagnare passanti, strade e negozi, adeguando la gittata alla forza dell’aria e delle correnti. I lavori di allestimento, che partiranno entro il mese di febbraio, hanno un costo complessivo di 117.558,10 euro e sono finanziati da fondi comunali.

L’intervento in questione porta a compimento l’opera di riqualificazione complessiva dell’intera zona di intersezione tra Lungomare Caboto e Corso Cavour, come spiega l’Assessore alle Opere Pubbliche Raffaele Matarazzo: “La rotatoria del centro città, abbellita dalla fontana artistica,  sarà il fiore all’occhiello del nostro arredo urbano. Possiamo ben dire che le due rotatorie (Piazza della Libertà e Calegna) hanno  determinato una rivoluzione nel sistema urbano gaetano, creando condizioni di maggiore vivibilità, all’insegna della sicurezza e dell’ecosostenibilità. Abbiamo ultimato un vasto intervento di riqualificazione dotando il territorio di una viabilità più scorrevole, grazie alle isole spartitraffico, con conseguente riduzione dell’inquinamento atmosferico e acustico, riorganizzando, al contempo, il verde pubblico delle aree circostanti, rinnovando l’arredo urbano, installando un impianto luce a risparmio energetico.  Una grande opera pubblica, esempio concreto di politica attiva a vantaggio del territorio e della comunità per una Gaeta sempre più bella che potenzia la sua capacità di attrazione e si prepara alla sfida con le più rinomate mete turistiche nazionali ed europee. L’elegante e luminosa fontana artistica ne rappresenterà il valore aggiunto”.

About Giovanni Soldato 2956 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.