“Il significato delle Parole” al Teatro Troisi di Napoli atto unico di Arturo Delogu

La Bottega dei Semplici pensieri continua a stupire il territorio flegreo con le numerose manifestazioni a cui partecipa e dà vita. L’ultimo in ordine cronologico prima dell’evento del prossimo weekend che chiuderà l’anno, sarà quello al Teatro Troisi del Rione Lauro a Fuorigrotta dove i ragazzi, giovedì 10 dicembre (alle ore 20.30), si esibiranno. In uno spettacolo di un solo atto scritto e diretto da Arturo Delogu in collaborazione con Luisa Perfetto, i ragazzi della Bottega dei Semplici Pensieri si metteranno in gioco recitando e dimostrando così di poter affrontare il palco.

La preparazione a questo importante evento è stata lunga, ma i ragazzi con impegno si sono immersi in questo nuovo progetto, entusiasti e determinati, con una grande voglia di stupire e dimostrare di esserci anche loro in questa società, chiusa e spesso cieca.

Il cammino che ha portato i ragazzi a questo piccolo traguardo appartenente ad una lunghissima passeggiata non è stato semplice: iniziato tre anni fa dalla voglia di alcune mamme di voler agire concretamente per il futuro dei loro ragazzi, per la maggior parte affetti da sindrome di down e con una minoranza di giovani colpiti da patologie che causano una lieve insufficienza mentale, la Bottega dei Semplici Pensieri è nata e a piccoli passi è riuscita a conquistare importanti traguardi. Giorno dopo giorno si è rafforzata, ed è riuscita a costruire un grande palazzo su basi solide rappresentate dall’amore e dall’allegria che oggi hanno reso possibile, a distanza di 3 anni, importanti eventi, uno dei quali è la rappresentazione di giovedì sera.

I ragazzi aspettano il loro pubblico, quindi, al Teatro Troisi con lo spettacolo “Il significato delle Parole”, per regalare un sorriso e per dimostrare tanto a tutti coloro i quali non credono in loro e nelle loro capacità, per dare uno schiaffo morale ad una società che, a differenza di quanto dimostra, ha bisogno anche di loro.

I video del giorno

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9337 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.