4 dicembre 2016

Ladispoli – Nuovo orario ferroviario con il Giubileo

L’amministrazione comunale informa che è entrato il vigore il nuovo orario ferroviario invernale. Quest’anno, vista la presenza del Giubileo della Misericordia, sarà suddiviso in 3 fasi.

La prima fase, riguardante l’adeguamento di parte del trasporto regionale in vista del Giubileo, è entrata in vigore lo scorso 29 Novembre. Gli interventi previsti in questa fase sono stati un potenziamento del servizio “Leonardo Express” tra le stazioni di Fiumicino Aeroporto e Roma Termini, portando in alcune fasce orarie la frequenza a 15 minuti, il prolungamento di 3 corse/ora della FL3 da Roma Ostiense a Roma Tiburtina (stazione scelta come centro di riferimento per i Pellegrini in arrivo a Roma), e l’istituzione di alcune corse nei giorni di Sabato e Festivi tra le stazioni di Roma Aurelia e Roma Ostiense volte a servire il parcheggio bus di Roma Aurelia ed i pellegrini che alloggiano in questo quadrante della città.

Le corse Roma Ostiense – Roma Aurelia hanno come orario di partenza: da Aurelia il Sabato alle 6.55 7.55 8.55 15.25 16.25 18.25; i Festivi anche alle 9.55 e 20.25 da Ostiense il Sabato alle 6.08 7.08 8.08 13.35 14.35 15.35 17.35; i Festivi anche alle 9.08 e 19.20

Gli orari completi inerenti questi interventi possono essere scaricati liberamente dal sito della Centrale della Mobilità di Roma al seguente link, oppure simulando un acquisto sul sito web di Trenitalia: http://www.muoversiaroma.it/muoversiaroma/articolo.aspx?id=15328

La seconda fase, riguardante l’assegnazione della fermata a Roma San Pietro ad alcuni treni della lunga percorrenza (una coppia Frecciabianca da/per Genova, una coppia Intercity da/per Sestri Levante, una coppia di Intercitynotte, tutti con fermata a Civitavecchia) entrerà in vigore il giorno 8 Dicembre. I treni interessati sono quelli che partono da Civitavecchia alle 5.00 (ICN), 9.18 (IC) e 11.18(FB), mentre le nuove fermate a San Pietro in direzione di Civitavecchia sono alle 17.09 (FB), 19.48(IC) e 0.14(ICN).

“La terza fase – afferma il delegato alla mobilità Pierlucio Latini – riguarda l’entrata in vigore dell’orario invernale vero e proprio sulla rete ferroviaria del nostro territorio e coincide con la seconda domenica di Dicembre. Quest’anno complice la presenza del Giubileo, per la nostra linea ci sarà soltanto una variazione nel giorni di Sabato e Festivi, mentre resta confermata l’intera offerta attuale. La variazione riguarda la soppressione del R12231 (7:19 da Civitavecchia, 7:47 da Ladispoli) nei soli giorni di SABATO e FESTIVI, e sua sostituzione dal nuovo treno R12265 (che si effettua soltanto nei giorni di Sabato e Festivi) con orario di partenza:

7:02 Civitavecchia

7:09 Santa Marinella

7:17 Santa Severa

7:23 Marina di Cerveteri

7:28 Ladispoli – Cerveteri

7:34 Palidoro

7:40 Maccarese

7:49 Roma Aurelia

7:55 Roma S. Pietro

8:01 Roma Trastevere

8:06 Roma Ostiense

8:12 Roma Tuscolana

8:18 (arrivo) Roma Termini

Questo intervento, consente di ottenere una frequenza di 30 minuti tra le 7:00 e le 8:00 di mattina, e mantenere in ogni caso la corsa intorno alle 7:50 per i diretti a Roma, vista la presenza del treno proveniente da Grosseto che nei giorni di Sabato e Festivi anticipa la partenza ed effettua tutte le fermate (eccetto Roma Aurelia). Confermata anche la coppia su Ponte Galeria in partenza da Ladispoli alle ore 7:20 di mattina, in attesa di un futuro incremento del servizio.

Restano al momento inattese le richieste riguardanti l’istituzione di due nuovi treni alle 17:57 e 20:27 da Roma verso Ladispoli, per le quali è necessario l’arrivo di ulteriore materiale rotabile, visto che quello acquistato è servito per sostituire materiale ormai obsoleto, che è stato ceduto o inviato a demolizione. Inoltre siamo dispiaciuti che Trenitalia non ha ancora accolto la proposta di anticipo del treno che parte da Ladispoli per Civitavecchia alle 7,47. Non è stata purtroppo accolta la richiesta di farlo partire una ventina minuti di minuti prima per agevolare studenti e lavoratori ad arrivare prima a destinazione. Grazie alla collaborazione del Comitato pendolari auspichiamo che a giugno questa richiesta possa essere accolta da Trenitalia. Per quanto riguarda invece il servizio notturno, al momento e sempre per motivi finanziari, nonostante le nostre richieste, non è previsto un incremento. Aggiungo che sono in corso diversi interventi strutturali nelle stazioni RFI, tra cui: installazione ascensori alla stazione di Ladispoli, innalzamento marciapiedi nelle stazioni di Roma S. Pietro e Roma Trastevere, riparazione pensilina e ristrutturazione sottopassaggio nella stazione di Roma Ostiense, installazione di un nuovo impianto di Video Sorveglianza nella stazione di Roma Aurelia”.

L’Ufficio stampa
Ladispoli 07.12.15

About Ruggero Terlizzi 2865 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it