6 dicembre 2016

Elezione in Francia, Prof. De Rosa: “Gli attentati hanno portato più voti a Hollande che alla Le Pen”

Il Prof. Roberto De Rosa, docente di Scienza politica all’Università Niccolò Cusano, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Il mondo è piccolo” su Radio Cusano Campus, emittente dell’UniCusano (www.unicusano.it) .

“Gli attentati del 13 novembre –ha spiegato il Prof. De Rosa- più che favorire Marine Le Pen, hanno permesso a Hollande di rimontare, dato che la reazione agli attentati da parte dell’attuale Presidente è stata sostenuta dal popolo francese. Possiamo tranquillamente affermare che il Partito Socialista sta scendendo molto nei sondaggi e ha perso molte posizioni negli ultimi anni. Questo voto delle regionali segna sicuramente uno spartiacque. I socialisti sono primi solo in due regioni, mentre il Front National ha preso ben 6 regioni. Io non credo che ci sia una sola motivazione dietro questa affermazione del partito dell’ultradestra, che ha cominciato a crescere già nel 2007, quando Sarkozy vinse le elezioni facendo suoi i temi del Front National. L’ascesa del Front National dura da almeno 7-8 anni”.

“In Italia abbiamo sempre avuto l’abitudine di cavalcare le vittorie altrui –ha affermato il Prof. De Rosa-. Lo abbiamo visto con Sel quando ha vinto Syriza in Grecia e adesso lo vediamo con Meloni e Salvini che esultano per la vittoria della Le Pen. E’ il meccanismo di salire sul carro dei vincitori. Vincere in Francia col Front National non significa automaticamente vincere in Italia con gli stessi temi. Salvini e Meloni se vogliono vincere dovranno lavorare sul nostro territorio, intercettando le necessità dell’elettorato italiano. In Italia su determinate posizioni c’è anche il Movimento 5 Stelle”.

Fonte: Radio Cusano Campus