6 dicembre 2016

Calcio – Serie A, Insigne: “Niente vertigini, umiltà e lavoro per restare in alto”

La carica di Lorenzo: pensiamo una gara alla volta, il campionato è lungo, a Bologna campo difficile e match duro

“Non soffriamo di vertigini perchè pensiamo ad una gara alla volta. Il campionato è lungo e dobbiamo affrontarlo con determinazione ed umiltà”. Lorenzo Insigne, a margine della conferenza stampa del Trentino Marketing a Castelvolturno, ha parlato del momento azzurro e del Napoli che domenica andrà a Bologna per la prima volta da capolista.

“Per noi è un momento felice e vogliamo goderci questo primato meritato. Però siamo tutti concentrati alla gara del Dall’Ara e rimaniamo saldamente con i piedi per terra. Siamo solo a dicembre, la strada è lunga e non si fanno calcoli e tabelle. Abbiamo la consapevolezza di potercela giocare con tutti, ma anche la certezza che dobbiamo lavorare ancora di più per crescere e mantenere le posizioni da vertice”.

“I minuti finali con l’Inter sono stati importanti perchè ci hanno fatto capire che bisogna soffrire ma anche migliorare come tenuta mentale. Stiamo facendo bene e tutti vogliamo dare il massimo senza guardare agli avversari ma cercando di esprimere il nostro gioco”.

A Bologna si prospetta una grande affluenza di napoletani, anche quelli che vivono al Nord: “Questo per noi è un motivo di orgoglio ma anche un grande stimolo per regalare ai tifosi azzurri un grande risultato. Sarò un match molto difficile contro una squadra che è in risalita ma noi daremo tutto per conquistare un risultato positivo”.

Fonte: sscnapoli.it

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5961 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.