8 dicembre 2016

Ronciglione – Al via la terza edizione del Cubo Festival

Tutto pronto per la terza edizione del Cubo Festival. Le strade di Ronciglione si stanno già riempiendo di cubi colorati per l’installazione #unoalcubo, come quelli già posizionati per la manifestazione in località S. Andrea, nei borghi del paese, realizzati dai bambini delle scuole dell’infanzia, insieme a quelli degli artisti. A tutti i bambini che hanno realizzato il loro cubo personale è stato dato in regalo il kit del famoso film d’animazione “Inside Out”, offerto dallo sponsor ufficiale UnipolSai di Viterbo.

La kermesse culturale che vede protagoniste le sei facce della cultura dal 4 all’8 dicembre si apre alle ore 10.00 con la proiezione de “I bambini sanno”, film di Walter Veltroni, evento realizzato in collaborazione con Ager Ronciglione con il contributo di UnipolSai Viterbo. La location è quella del teatro comunale Ettore Petrolini, in via Sutri.
A seguire, la presentazione de “La crisalide nel fango”, il primo romanzo di Matteo Viviani, inviato del programma televisivo “Le Iene”. Un’intervista condotta dal giornalista ronciglionese Michele De Angelis, che partirà dai contenuti più salienti del libro per arrivare a toccare interessanti temi d’attualità. La presentazione si terrà alle ore 11.00 presso la sala conferenze della BCC di Ronciglione.
Alle ore 17.00, presso i locali dell’Agenzia Iterland, in corso Umberto I, è la volta di Luca Mosconi con “Memento”. Una performance musicale che spazia dal folk al rock classico e grunge, spesso mescolata ad influssi, blues, jazz e funky.
Il prof. Giuseppe Garofalo farà invece da relatore ad un’interessante discussione sull’economia italiana, alle ore 18.00 presso la sala conferenze della BCC.
La giornata di apertura prosegue con “Ronciglione nel bene e nel male”, di F.F. Fabbri e F. Laurenti, alle ore 19.00 presso la Sala del Collegio, in Corso Umberto I. Quarantacinque minuti tra proverbi, massime, detti, filastrocche e racconti tipici del paese.
Grande attesa per l’intervista a tu per tu con uno storico personaggio del cinema italiano, Paolo Villaggio. Alle 21.30, presso il Teatro Petrolini, Villaggio si racconta al pubblico attraverso le domande di Roberto Torelli, autore di Bella Ciao sui fatti di Genova del G8 e di All Human Right for All, l’omaggio del cinema italiano alla dichiarazione dei diritti umani. L’evento chiude la prima giornata del Cubo Festival, che proseguirà fino all’8 dicembre alternando oltre 50 eventi dislocati nel centro del paese.
Il festival chiuderà i battenti l’8 dicembre con le performance di 15 artisti di strada e una cena di beneficenza a favore della scuola.
Il programma completo del Cubo Festival è scaricabile al link http://www.cubofestival.it/cubofestival2015.pdf o dalla pagina Facebook ufficiale.

About Sara Mairaghi 1226 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it