4 dicembre 2016

Gaeta – Mercatino di Natale pronto al debutto a Largo Buonomo

 

È tutto pronto a Gaeta per il debutto del Mercatino di Natale a Largo Buonomo. Il nuovo spazio d’incontro e socializzazione, creato grazie ai recenti lavori per la realizzazione della rotatoria nel centro cittadino e per la riqualificazione complessiva dell’area circostante, addobbato con eleganti illuminazioni, ospiterà la mostra mercato dedicata ai pastori del presepe e alle tradizioni natalizie locali, promossa dall’Amministrazione Comunale con il patrocinio della Regione Lazio.

Il via domenica 6 dicembre 2015, alle ore 17, con l’inaugurazione del Villaggio, animato e dalle Tradizioni del Natale a Gaeta e nel mondo, a cura di Festboom Animazione e dalle Zampogne di Maranola.

Ogni giorno fino al 24 dicembre il Mercatino darà spazio a divertimento, spettacolo, giochi e attività culturali, in una festosa atmosfera natalizia. L’Amministrazione Comunale, in collaborazione con le Associazioni Festboom Animazione, Ali Ribelli. Horus, Nati per Leggere Gaeta, Attività Produttive Gaet@t, F.lli Mercurio e Compagnia Teatrale Sopra Le Righe, ha organizzato un ricco calendario di momenti da trascorrere insieme in allegria e spensieratezza per vivere in modo gioioso le festività natalizie.

Il Mondo dei Cartoni, Fiabeggiando, Insieme Giocando, Leggimì Leggimè, Teatro dei Burattini, la tradizionale tombolata di Mimmo Guerra, i selfie con Babbo Natale ci aspettano a Largo Buonomo, insieme agli stand della mostra mercato dove sarà possibile acquistare i famosi pastori di San Gregorio Armeno e tanti i prodotti delle tradizioni natalizie locali.

La nuova piazzetta prende vita in questi giorni che precedono il Nataleafferma il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano – per contribuire a diffondere in tutta la città lo spirito di condivisione e allegria  che caratterizza la festa religiosa più importante dell’anno. Il Natale, si sa,  è attesissimo dai bambini e la gran parte degli eventi del Mercatino è dedicato ad essi. Ma il Mercatino di Natale a Largo Buonomo saprà attirare anche l’interesse dei più grandi. L’iniziativa si prefigge, tra l’altro, di porsi come elemento catalizzatore di visitatori e turisti, e creare così nuovi stimoli al tessuto economico del nostro territorio. Inoltre, in questo momento storico così difficile sia per la crisi che ancora persiste, sia per la situazione internazionale, scenario di stragi e violenze che nascono dall’intolleranza e dai fanatismi religiosi, vogliamo regalare alla nostra comunità momenti di serenità e divertimento  per ricostruire insieme la speranza di un mondo di pace e tolleranza”.               

About Giovanni Soldato 2949 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.