3 dicembre 2016

Cerveteri – La Festa dell’Albero continua, piantati tanti alberi nei cortili scolastici

Prosegue per a Cerveteri la Festa dell’Albero. “Quarta mattinata trascorsa insieme agli alunni per piantare tanti alberi nei cortili delle scuole – ha commentato felice il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – l’entusiasmo e le iniziative organizzate dalle classi per questa festa sono eccezionali. Ringrazio davvero tutti, a cominciare dal corpo insegnanti, dalla nostra Delegata all’Arredo urbano Elena Gubetti, agli operai della Multiservizi Caerite che ci danno il loro supporto, per far sì che la nostra città e le nostre scuole siano più verdi. Anche i nostri ragazzi ne sono entusiasti, e questa è la cosa più bella e che ha un valore fortemente educativo per tutti noi“.
Questa mattina il Sindaco ha visitato le scuole dell’infanzia di via Marieni e del Sasso e la scuola media di Cerenova. La scorsa settimana altre essenze arboree sono state piantate nelle sedi centrali del Giovanni Cena e della Salvo d’Acquisto, nel plesso di via Marieni, nella scuola dell’infanzia “Roberto Luchetti” e nella “Antonia Crimi”.
L’unica nota di tristezza in queste giornate di festa – ha aggiunto il Sindaco – è per coloro che, qualche notte fa, hanno spezzato l’albero appena piantato nel Parco Borsellino dagli alunni della IC del plesso di via Marieni e che era stato regalato alla città dai titolari dell’Erboristeria in Sole, Umberto Piotto, e di Top Garden, Maurizio Tolli. Su quell’albero i ragazzi avevano voluto scrivere la parola “speranza”. Oggi, accanto a quell’albero spezzato, che abbiamo ripiantato e che diventerà un cespuglio, i ragazzi ne hanno piantato un altro, su cui accanto alla parola “speranza” hanno aggiunto la parola “rispetto”. Che sia una grande lezione per chi stenta ancora ad imparare il per la natura e per la vita“.

About Ruggero Terlizzi 2865 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it