6 dicembre 2016

Fiumicino – Trasporti, votata la mozione per estendere il sistema Metrebus nel territorio

WCENTER 0XNECDQKCB Uno dei 337 nuovi autobus Atac, bus più 'green', più accessibili per i disabili, più intelligenti e tutti rigorosamente di color 'rosso Roma Capitale'. E' stata presentata a Roma oggi, 23 aprile 2013, la nuova flotta di autobus Atac, 206 mezzi da 12 metri e 131 'jumbo' da 18 metri, che entreranno in servizio a giugno per le strade della Capitale. ANSA / US ATAC ++NO SALES EDITORIAL USE ONLY++

 

È stata votata ieri in aula all’unanimità da tutto il Consiglio comunale la mozione per l’estensione del Sistema Metrebus al Comune di Fiumicino.
“Dopo il voto unanime nel Consiglio della Città Metropolitana di Roma Capitale – spiega la Presidente del Consiglio Comunale Michela Califano – anche il Comune di Fiumicino ha approvato all’unanimità la mozione, da me promossa, per caldeggiare verso la Regione Lazio l’estensione del sistema Metrebus anche ai Comuni di Fiumicino, Ciampino e Civitavecchia.
Sarebbe infatti auspicabile che questi Comuni, che ospitano due aeroporti e un porto commerciale, per la loro importanza strategica all’interno dell’area metropolitana, siano coinvolti a livello tariffario nel sistema di trasporto integrato di Metrebus”.
“L’ingresso nel sistema Metrebus di Fiumicino – ha aggiunto l’assessore ai Trasporti Arcangela Galluzzo – un Comune che è confinante con Roma, sede di un importante sistema di intermodalità, per caratteristiche simile a quello di Marsiglia e Barcellona, è fondamentale, anche in vista della imminente trasformazione del trasporto pubblico locale. E non ci può essere sviluppo economico senza uniformazione del sistema tariffario a livello provinciale. Per questo ringrazio la Presidente Califano, che si sta facendo promotrice della mozione non solo a Fiumicino ma in tutta la Provincia di Roma”.

About Emanuele Bompadre 8245 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.