11 dicembre 2016

Paola Taverna: “Quella di Cristo è una figura dirompente e rivoluzionaria”

Paola Taverna, senatrice del Movimento Cinque Stelle, è intervenuta questa mattina su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano (www.unicusano.it) , durante ECG Regione, format condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Diverse le tematiche affrontate da Paola Taverna, che per prima cosa ha difeso il sindaco di Livorno: “Cosa succede a Livorno? Che hanno paura che un sindaco onesto invece di ricapitalizzare e lasciare tutto così porti i libri contabili in tribunale e si faccia spiegare da un magistrato come sia stato possibile arrivare all’attuale situazione dell’azienda dei rifiuti. Deve pagare chi ha creato il danno”.

Paola Taverna, poi, è tornata sul suo discusso post su Facebook a proposito delle radici cristiane dell’Italia: “Ho ricevuto alcuni commenti che sembrano appartenere al tempo delle crociate. Io ho parlato di cultura, di storia, di insegnamenti che arrivano da una figura che ha cambiato la storia. Ogni avvenimento che leggiamo sui libri di storia lo rapportiamo a prima o a dopo Cristo. Quella di Cristo, quindi, è una figura dirompente e rivoluzionaria, piena di valori che vanno al di là della religione. Questa figura fa parte della nostra storia e della nostra cultura a prescindere dal percorso che ognuno può aver fatto. Sono stata superficiale ad affidare un pensiero così profondo a una pagina Facebook, però credo che valesse la pena dire che esiste una cultura per la quale si può combattere e nella quale si può credere. Io spero che ognuno di noi, anche quelli che oggi si professano atei, abbia fatto un percorso che riguardi la spiritualità. Io a mio figlio insegnerò la tolleranza, il perdono, l’arte del darsi ai più poveri e dell’ascoltare. Cristo era una persona che invitava molto all’ascolto, cosa che non si fa più. Mi sento pienamente legittimata a chiedere che si abbia rispetto per la mia cultura e per le mie tradizioni. Bisogna però rendersi conto che un arricchimento può arrivare anche da altre culture. Molte religioni professano gli stessi principi. Trovo una vicinanza incredibile tra l’azione rivoluzionaria che fece Gesù Cristo all’azione rivoluzionaria cui stiamo chiamando noi i cittadini“.

Audio http://www.radiocusanocampus.it/podcast?prog=1517&dl=5647

Fonte: Radio Cusano Campus