6 dicembre 2016

Calcio – Serie A, Allegri loda l’intensità bianconera

Terzo 1-0 in una settimana, 9 punti, una qualificazione ottenuta ed una risalita in corso, quarta vittoria consecutiva in campionato. Davvero la Juve non poteva trovare miglior modo di concludere questa sette giorni di calcio ed affacciarsi agli allenamenti che porteranno a Lazio-Juve.

«Palermo-Juve è stata una bella partita sul piano del gioco e dell’intensità. Venivamo da una gara con grande dispendio energie, quella contro il City, e siamo stati molto bravi stasera. Abbiamo fatto discretamente bene, e già nel primo tempo potevamo andare in vantaggio. Poi è arrivato il gol di Mandzukic, la bella rete di Sturaro e quella di Zaza. I ragazzi hanno fatto un mese di novembre molto bello, recuperato punti in classifica, passato il turno in Europa e ora ci prepariamo per venerdì, ovvero per un altro scontro diretto». Parola di mister Allegri dall’area stampa del Barbera.

Se magari ad inizio stagione la Juve avrebbe faticato di più a portare a casa una partita del genere, ostica in ogni zona del campo, il tabellino finale che recita: 0-3 dimostra come i bianconeri siano in palla, abbiano più minuti di corsa in corpo ed un’accresciuta convinzione nei propri mezzi rispetto all’avvio di campionato.

«Abbiamo gambe diverse, una buona condizione fisica ed i risultati ti aiutano a lavorare meglio», ha rivelato Allegri. «La squadra ha fatto progressi importanti, ora sa accelerare, gestire palla ed è compatta»

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5959 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.